Idee e storie su start up innovative, milionari a vent’anni?

-
09/05/2018

Ecco alcune idea che hanno rivoluzionato la vita di ragazzi sotto la soglia dei 30, idee pazzesce di start up innovative.

Idee e storie su start up innovative, milionari a vent’anni?

Attraverso la rete, in quella che potremo definire una grandiosa (pericolosa?) era del digitale. Tante le idee di successo, che a colpi di hi- tech, mettono i giovani in una stimolante competizione nell’arena del web. È proprio come i gladiatori romani, i giovani si contendono la piazza a suon di applicazioni per la pizza a domicilio e le guide turistiche online, idee pazzesche di start up innovative.

Pizza bo

In Italia, più precisamente a  Bologna pizzabo.it ideata dal 29 enne, Christian Sarconi, crea un’applicazione per ordinare la pizza a casa che registra già 240 mila utenti. Le cifre? Qualcuno parla addirittura di 5 milioni di euro.

Facile.it

Chi non la conosce? Vi ha investito persino la famiglia Berlusconi, su questo famoso portale di tariffe telefoniche e bollette di luce e gas.

Map2App

Pietro Ferraris, crea una guida turistica, per dispositivi mobili, quotata e acquistata anche dalle principali agenzie di viaggi europee. Si tratta di una app che ci consente sostanzialmente di creare una guida turistica mobile, col fine di promuovere territorio o attività commerciali.

La piattaforma è stata ingegnata proprio per non richiedere alcuna specifica competenza di tipo tecnico. Come iniziare? Tanta fantasia, e in poco tempo potrai sponsorizzare e promuovere un concerto, un catalogo o qualsiasi città ti piaccia. Tre sono gli step da seguire e potete trovargli tutti sul sito: www.map2app.com.


Leggi anche: Imprenditori 2.0: sviluppo di nuove idee imprenditoriali, euro 50.000 al progetto vincente

A quanto pare fare impressa sembrerebbe più facile del previsto, considerando che tra le più di 6 mila start up del registro delle impresse quasi 1500 si trovano nel sud Italia. Tantissime le aziende diventate milionarie, è interessante vedere chi c’è la fatta e come. Quando il talento e la voglia di fare ci permettono di superare i nostri limiti e arrivare inesorabilmente al successo. Talvolta basta un’idea, banalmente sgorgata dopo una chiacchierata tra amici, per creare qualcosa di grande, utile e accessibile a tutti, grazie a questa grande risorsa che è diventata interne. Oggi più che mai, infatti è importante riuscire ad accogliere gli aspetti positivi del progresso che ci avvicinano tra noi anche nella distanza, e non solo quelli negativi.