Imprese al Sud contributi fino all’85%, al Centro Nord fino al 70%

-
24/12/2019

Nella legge di Bilancio 2020 contributi alle imprese del Sud fino all’85%; per le imprese del Centro Nord fino al 70%, le novità.

Imprese al Sud contributi fino all’85%, al Centro Nord fino al 70%

Nella relazione del disegno di legge di Bilancio 2020, tra le tante novità indicate, emerge che verranno riconosciuti contributi alle imprese del Sud Italia che portano avanti investimenti in attrezzature e macchinari idonei all’industria 4.0, riconoscendo contributi fino all’85 per cento.

Imprese del Centro Nord

Per le piccole imprese del centro nord Italia, il contributo è del 70 per cento se si investe in aree ammesse alla deroga. Il contributo scende al 60 per cento se si investe in aree non ammesse alla deroga.

Imprese e investimenti: credito d’imposta

Nella relazione abbinata alla legge di Bilancio 2020, viene specificato che il credito d’imposta riconosciuto agli investimenti per le imprese 4.0, vale al 40 per cento della spesa ed è cumulabile anche con altre agevolazioni, con la precisazione che abbiano ad oggetto gli stessi costi. Inoltre, bisogna stare attenti che il cumulo non superi il costo sostenuto.

Novità legge di Bilancio 2020: Iper ammortamento e credito d’imposta per industria 4.0, Naspi e Bonus facciate