Incentivi autotrasporto merci, le domande entro il 15 aprile 2018

-
14/03/2018

Incentivi imprese settore autotrasporti, agevolazioni su acquisto beni, la domanda va presentata entro il 15 aprile 2018, pena l’inammissibilità dei contributi.

Incentivi autotrasporto merci, le domande entro il 15 aprile 2018

Incentivi settore autotrasporto merci: gl’investimenti per questa categoria, come riporta il decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono finanziabili se la domanda per l’ammissione ai contributi perviene a partire dal 18 settembre  ed entro il termine 15 aprile 2018, pena l’inammissibilità ai contributi.

La domanda deve essere effettuata esclusivamente in via telematica, seguendo le modalità specifiche per la procedura che saranno pubblicate nel sito web del ministero Infrastrutture e Trasporti nella sezione “Autotrasporto” – “Contributi ed incentivi”.

Incentivi Autotrasporto merci: beni soggetti al beneficio

Beni che sono soggetti al beneficio sono:

  • autoveicoli nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore 3,5 ton. a trazione alternativa da € 4.000 a 20.000;
  • automezzi nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto merci di massa complessiva pari o superiore alle 11,5 ton, di categoria ecologica euro vi € 5.000 o 10.000;
  • rimorchi e semirimorchi nuovi di fabbrica, per il trasporto combinato o in regime atp € 5.000;
  • gruppi di 8 casse mobili ed un rimorchio o semirimorchio portacasse € 8.500

L’importo ammissibile

L’importo massimo ammissibile per singola impresa non può superare i 700.000 euro, anche in caso di accertata disponibilità delle risorse rispetto alle richieste pervenute.

Si precisa che i beni acquisiti non possono essere alienati e devono rimanere nella disponibilità dell’impresa beneficiaria del contributo fino a tutto il 31 dicembre 2019, pena la revoca del contributo.