Indennità Covid-19 da 400 a 600 euro per i lavoratori domestici, da oggi si può inviare la domanda, le novità Inps

-
25/05/2020

Indennità da 400 a 600 euro: attivo il servizio per la presentazione delle domande per l’indennità Covid-19 per lavoratori domestici.

Indennità Covid-19 da 400 a 600 euro per i lavoratori domestici, da oggi si può inviare la domanda, le novità Inps

Indennità per lavoratori domestici: è da oggi attivo il servizio per la presentazione delle domande per l’indennità COVID-19 per lavoratori domestici. La misura straordinaria di sostegno è stata introdotta dall’articolo 85 del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020 per supportare i lavoratori domestici in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.  Dopo aver effettuato l’autenticazione al servizio, sono consultabili i manuali che forniscono le indicazioni per la corretta compilazione della richiesta.

Bonus colf, badanti e baby sitter da 400 a 600 euro al mese: requisiti

Messaggio Inps