La benzina costa 1 euro, le sigarette 2 e una cena 10 euro: ecco dove

Le Isole Canarie e Tenerife sono mete preferite dei turisti, per il loro clima caldo, il mare cristallino e spiagge bianchissime, ma non tutti sanno che sono fiscalmente molto vantaggiose.

L’arcipelago delle Canarie, infatti, è uno dei luoghi più vantaggiosi in cui poter vivere o aprire un attività.

Secondo l’Aire, l’Anagrafe degli italiani residenti all’estero, molti pensionati italiani decidono di trasferirsi in questo posto stupendo per vivere una vita più agiata. Infatti qui con poco più di 10 euro ti puoi permettere di consumare una cena completa con birra e dolce in un ristorante, dove la benzina costa 1,08 euro e le sigarette Marlboro solo 2,30 euro.

Isole Canarie

Le Canarie e l’incentivo fiscale d’Europa

Le Isole Canarie fanno parte della “zona economica speciale”. L’Unione Europea, nel 2000 ha dichiarato l’arcipelago delle Canarie una zona a bassa tassazione, riconosciuta dal Titolo V della Legge 19/1994, modificata in seguito dal Regio Decreto Legge 12/2006. Lo scopo è quello di incentivare lo sviluppo economico e sociale delle isole attraverso nuovi investitori.

Le Canarie, poiché è stata sempre riconosciuta come Comunità Autonoma, ha sempre avuto una tassazione agevolata, con l’entrata della Zec, gli incentivi fiscali sono aumentati.

Gli incentivi fiscali delle Canarie

Nelle Canarie se si vuole aprire un’attività, le procedure sono semplificate al massimo: in poche ore si apre una partita Iva ed è attiva da subito, inoltre sono anche riconosciuti fondi di finanziamento che possono contribuire fino al 60 % dell’investimento. Le imprese godono di una tassazione con un’aliquota al 4%. La ZEC offre vantaggi fiscali per le aziende non residenti in Spagna.

L’aliquota IVA, alle Canarie si chiama IGIC, è del 5% sull’imponibile.

Obiettivo delle agevolazioni fiscali

L’adozione di questo regime fiscale agevolato fa sì che le Canarie abbiano la possibilità di creare nuovi posti di lavoro e diversificare la struttura economica. Le Canarie si propongono anche come ottimo punto di appoggio per attività da installare in Africa.

Sono state prorogate fino al 2026 le normative di questo nuovo regime economico fiscale e la ZEC.

Quanto serve per trasferirsi alle Canarie: costo della vita tra risparmio e falsi miti

La fuga dei pensionati italiani all’estero in cerca di vita migliore

 

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.