La quota 100 abolirà la pensione anticipata attuale?

Gentilissimi

Di seguito la mia domanda: con le norme attuali andrei in pensione anticipata il primo Settembre 2019

La nuova normativa in tema pensioni escluderebbe quella in uso?

Cordiali saluti

 

Con l’entrata in vigore della quota 100 non si toccherà la riforma Fornero ma si fornirà soltanto un altro modo per uscire dal mondo del lavoro in maniera anticipata così come si è fatto attuando l’Ape sociale e l’Ape volontario.

Si potrà, quindi, continuare, anche nel 2019, ad accedere alla pensione anticipata e a quella di vecchiaia regolate dalla normativa vigente senza alcun cambiamento poichè la quota 100 non sarà una forma di pensionamento obbligatoria ma solo un’opzione che i lavoratori potranno esercitare per accedere alla pensione.

Ne è prova il fatto che il governo ha avanzato l’ipotesi di bloccare l’aumento dell’età pensionabile per l’accesso alla pensione anticipata previsto per il 2019: se la misura non fosse più stata in vigore tale ipotesi non avrebbe avuto senso.

Potrà, quindi, accedere tranquillamente alla pensione anticipata il 1 settembre 2019.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.