Lavoro e concorsi per: diplomati e laureati, tutte le news dal 2 al 6 marzo

-
07/03/2020

Rassegna settimanale di sabato 7 marzo 2020: ecco le offerte di lavoro e concorsi pubblicati dal 2 al 6 marzo. Le assunzioni riguardano profili professionali con licenza media, diploma e laurea in varie discipline.

Lavoro e concorsi per: diplomati e laureati, tutte le news dal 2 al 6 marzo

Nuovo appuntamento settimanale con la rassegna delle offerte di lavoro e concorsi pubblicati dal 2 al 6 marzo. Le assunzioni riguardano profili professionali con licenza media, diploma e laurea in varie discipline. Vediamo tutte le novità della settimana.

Lavoro e concorsi: rassegna settimanale dal 2 al 6 marzo, varie scadenze

La rassegna lavoro e concorsi di questa settimana riguarda opportunità di assunzioni nei Ministeri della difesa e dei beni culturali, nel comune di Brescia e nell’Agenzia protezione ambientale del Lazio. Anche questa settimana abbiamo pubblicato bandi di concorso in aziende socio sanitari e offerte di lavoro di aziende. 

Concorsi Ministero della difesa: Esercito, Marina militare e Aeronautica

Quattro sono i concorsi che riguardano le forze armate. Il primo è il bando per l’ammissione al centro sportivo dell’Esercito di 40 VFP4. La domanda va presentata entro il 17 marzo 2020: Concorso Esercito: bando ammissione al Centro sportivo, ecco le discipline richieste. Il secondo bando riguarda il Concorso per 439 Allievi Marescialli: ecco il bando di ammissione al corso per Esercito, marina militare e Aeronautica. La scadenza è il 22 marzo 2020. Poi abbiamo il Concorso per 3581 posti di Allievi Carabinieri, ecco i requisiti e come candidarsi. In questo caso la domanda deve essere inviata entro il 26 marzo 2020. Infine, il Concorso Ministero della difesa: 2185 posti VFP4, ecco il bando, sempre per Esercito, Marina militare e Aeronautica, è riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno. La domanda va inviata entro il 28 marzo 2020.

Assunzioni comune di Brescia, ministero dei beni culturali e ARPA Lazio

Le Assunzioni di 25 diplomati, ecco il bando di concorso nel comune di Brescia riguardano offerte di lavoro per istruttori amministrativi. La scadenza del bando è il il 23 marzo 2020.

Il MIBAC, invece, tramite i centri per l’impiego ha pubblicato avvisi per Assunzioni per 500 posti con licenza media: ecco il bando di concorso. In questo caso, bisogna aspettare trenta giorni per poter consegnare la documentazione ai CPI. Intorno al 22 marzo. Infine, l’Agenzia protezione per l’ambiente, ARPA Lazio tecnici per le attività di monitoraggio e controllo rifiuti e ambiente. Tutte le informazione nell’articolo: Concorsi Arpa Lazio: assunzioni di collaboratori tecnici, ecco il bando che scade il 24 marzo 2020.

Concorsi sanità: ASL Caserta e Azienda Zero


Leggi anche: Dolci tipici di Natale regione per regione vediamo quali sono

Come abbiamo detto, due sono i concorsi nelle aziende socio sanitarie che però sono alla ricerca di personale amministrativo da inserire nelle proprie sedi. Entrambe le domande di partecipazione del Concorso per 128 diplomati e laureati, ecco dove e come candidarsi presso l’ASL Caserta e per le Assunzioni per 105 diplomati, ecco il bando di concorso nell’Azienda Zero dovranno essere inviate entro il 26 marzo 2020.

Offerte di lavoro in Mondadori, Poste Italiane, Parco acquatico Acqua Village, Maximo Shopping Center  

Le offerte di lavoro riguardano assunzioni di laureati nel Gruppo Mondadori Lavoro per laureati, ecco le offerte del Gruppo Mondadori e in Poste Italiane Assunzioni per postini 2020: ecco i requisiti, le sedi e come candidarsi. Per la stagione estiva, invece, si effettuano Assunzioni per: addetti ristorazione, assistenti bagnanti, reception, commessi, ecco come candidarsi per i parchi acquatici di Follonica e Cecina. Infine, per l’apertura di un nuovo centro commerciale le Assunzioni nel Lazio: circa 5mila posti per il Maximo Shopping Center, ecco le informazioni prevedono circa 5mila posti di lavoro.

Leggi anche: Stipendi scuola: cedolino di marzo più “leggero”, ecco il perché

Leggi anche: Supplenti e riconoscimento del servizio per il raggiungimento dei 180 giorni: ecco  la sentenza del Tribunale di Milano