Lavoro in Italia: le figure professionali aziendali più richieste e pagate

-
02/01/2020

Quali sono le figure professionali più richieste e pagate in Italia? Chi è volenteroso e vuol cercare lavoro in Italia è bene che si dia al digitale!

Lavoro in Italia: le figure professionali aziendali più richieste e pagate

Non è vero che in Italia non c’è lavoro, non è vero che non ci sono possibilità di lavoro per i giovani. Il fatto è che l’Italia sta cercando di stare al passo con le grandi nazioni del mondo e per farlo deve puntare tutto sulla tecnologia, sull’informatica, sul web e per farlo deve poter usare i ragazzi e le ragazze che si formano in questo settore. Non c’è nulla da fare, il futuro del lavoro, e quindi anche del lavoro in Italia, è il mondo digitale. Infatti, le aziende richiedono sempre più spesso figure che sappiamo lavorare col digitale e sempre più richiesti sono giovani iscritti a facoltà apposite. Se poi facciamo il discorso dello stipendio non c’è da meravigliarsi se parliamo di cifre stellari. Vediamo di seguito quali sono i lavori maggiormente richiesti in Italia, o meglio, le figure professionali, e qual è il loro stipendio.

Lavorare in Italia si può: ecco le figure aziendali più richieste

Iniziamo con la prima figura che è l’HR Manager, nome che indica la professione del manager per il settore delle risorse umane.

Non parliamo dell’ultimo della ruota del carro, ma di una professione necessaria per un’azienda che punta ad essere al passo dei tempi.

Volete conoscere lo stipendio? Dal punto di vista annuale HR Manager guadagna 54.308 euro.

Passiamo ad un’altra figura, quella della Finance Manager.

Questa figura ha l’oneroso dovere di occuparsi delle finanze dell’azienda. Non c’è da meravigliarsi se arriva a guadagnare all’anno 54.809 euro.

Ok, passiamo adesso alla vera essenza di un’azienda: il commercio, quindi vendita di prodotti, guadagni per tutti ed anche profitti.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

Importante come le altre figure fino ad adesso analizzare, il Commerce Manager guadagna all’anno 58.796 euro.

Non meno importante per le aziende è il lavoro del Regional Sales Manager.

L’unica cosa che cambia dalla precedente figura è che si occupa di una data zona geografica.

Ma il guadagno annuale è comunque ottimo: 60.422 euro.

Infine, parliamo di chi sta a capo dell’azienda e cioè del General Manager, colui che guadagna 86.773 euro all’anno.

 

Leggi anche:

Quali saranno i lavori più richiesti e ben pagati nel prossimo futuro?