Le grandi imprese evadono più delle piccole imprese

-
16/10/2019

Nella legge di bilancio, uno dei primi obiettivi, è la lotta all’evasione, una piaga da combattere, tutte le aziende evadono, ma secondo il fisco le grandi aziende evadono più delle piccole.

Le grandi imprese evadono più delle piccole imprese

Nella legge di bilancio, uno dei primi obiettivi, è la lotta all’evasione, una piaga da combattere, tutte le aziende evadono, ma secondo il fisco le grandi aziende evadono più delle piccole. Secondo l’agenzia delle Entrate, lo scorso anno, l’entità dell’evasione fiscale contestata alle grandi imprese nel 2018 è stata 16 volte superiore a quella di piccole aziende e di lavoratori autonomi.

Andiamo a vedere i dati cosa ci dicono

Di conseguenza si può affermare che le grandi aziende sono di gran lunga più infedeli delle piccole imprese. Ci vorrebbe una maggiore attenzione verso queste aziende, certo il Paese non può certo trasformarsi in uno Stato di Polizia Tributaria, qui non parliamo di mancato scontrino o ricevute, qui parliamo di cose più grosse, bensì di frodi doganali, alle frodi carosello, alle operazioni estere, alle compensazioni indebite, reati, che non verranno nemmeno sfiorate dalle misure di contrasto all’utilizzo del contante che il Governo metterà a punto nelle prossime settimane.

Il segretario della Cgia, analizzando l’aspetto si rende conto che la situazione non è certo semplice, anzi, abbastanza spinosa: grandi o piccole imprese che siano, gli evasori vanno perseguiti ovunque si nascondano e chiunque essi siano.


Leggi anche: Pensioni anticipate e Legge di bilancio 2021: si punta al contratto di espansione oltre ad APE sociale e Opzione Donna

Dobbiamo anche dire, che se il nostro fisco fosse meno esigente, lo sforzo richiesto sarebbe più contenuto e probabilmente ne trarrebbe sicuramente vantaggio l’Erario.

Se tutti gli imprenditori con le loro aziende avrebbero una pressione fiscale inferiore, molti di quelli che oggi sono evasori marginali potrebbero diventare contribuenti onesti.

Da dire che la giustizia civile italiana è lentissima, la burocrazia ha raggiunto dei livelli insopportabili e la Pubblica amministrazione italiana rimane la peggiore pagatrice di tutta l’Europa; nonostante tutte queste inefficienze, la richiesta del nostro fisco si colloca su livelli grandissimi.

Space Economy: 100 milioni di euro in favore di progetti di ricerca e sviluppo presentati dalle imprese