Licenziamento per motivi economici è giustificato, lo chiarisce la Corte

-
19/07/2019

Licenziamento legittimo per motivi economici, lo afferma la Corte del Tribunale di Milano in una recentissima sentenza.

Licenziamento per motivi economici è giustificato, lo chiarisce la Corte

Licenziamento legittimo per motivi economici, è quanto ha chiarito la Corte di appello di Milano, con sentenza 21 giugno 2019 con il n. 1313, che la risoluzione del rapporto di lavoro per motivi economici non presuppone necessariamente la prova di un andamento negativo dell’azienda. Pertanto, il licenziamento è giustificato qualora la soppressione del posto sia conseguenza di un effettivo mutamento dell’assetto organizzativo, correlato alla migliore efficienza gestionale o a un incremento della redditività.

Licenziamento: quando non c’è l’obbligo di preavviso?