Maggiorazione contributiva invalidi: quando se ne può usufruire?

Io sono disoccupata dal 31 marzo 2011 dal 2014 sono invalida al 75% posso usufruire dei due mesi di contributi validi per la pensione?

 

La maggiorazione contributiva viene riconosciuta ai lavoratori invalidi con una percentuale pari o superiore al 74%. La maggiorazione è pari a 2 mesi di contribuzione figurativa per ogni anno effettivamente lavorato con l’invalidità e può essere utilizzata solo al raggiungimento del requisito contributivo della pensione ma non al calcolo del suo importo. Questo significa che tali contributi figurativi non vengono utilizzati per calcolare l’importo dell’assegno pensionistico e sono, quindi, inutili ai fini della pensione di vecchiaia.

Per quanto riguarda la nostra lettrice purtroppo la risposta è no, non può fruire dei due mesi di contributi figurativi poichè l’invalidità le è stata riconosciuta nel 2014, periodo in cui era già disoccupata da 3 anni. Potrebbe fruire della maggiorazione contributiva, però, se trovasse un nuovo lavoro che dando contributi dopo il riconoscimento dell’invalidità sarebbero utili al riconoscimento della maggiorazione contributiva.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.