Modello Unico Reddito 2019: come si compila e data di scadenza

L’Agenzia dell’Entrate metterà presto on line la bozza del Modello Unico Redditi 2019. Ecco le novità previste

L’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione in questi giorni la bozza del Modello Unico Redditi 2019.

I contribuenti devono eseguire alcuni adempimenti. Chi percepisce i benefici dell’INPS e prestazioni assistenziali statali dovrà aggiornare dei documenti come l’ISEE 2019 con la dichiarazione sostitutiva unica un altro documento. Molto importante è il modello detrazioni fiscali che andrà presentato all’azienda e all’INPS in caso di variazione del nucleo familiare. Il contribuente avrà la possibilità di compilare e presentare il modello unico redditi 2019 per la dichiarazione dei redditi oltre al 730/2019 ordinario.

Modello unico redditi 2019: le scadenze

Le scadenze tra il modello 730/2019 e il modello unico redditi persone fisiche sono differenti. Infatti, per il modello 730/2019 la  scadenza è il 8 luglio, se viene presentato tramite sostituto d’imposta o il 23 luglio 2019 se viene presentato tramite con un commercialista o Caf. La scadenza, invece, del modello redditi  persone fisiche sarà il 31 ottobre 2019, questa data è la scadenza di presentazione del modello, esclusivamente per via telematica, direttamente dal contribuente o da un intermediario abilitato.

Si può trovare sul sito dell’Agenzia delle Entrate, a disposizione, ancora il vecchio modello con le relative istruzioni di compilazione. A breve verrà inserita anche la bozza del nuovo modello 2019.

Modello unico redditi 2019: documenti necessari

Per la compilazione del Modello Unico 2019 il contribuente dovrà disporre della Certificazione Unica dei Redditi 2018 derivanti dalle attività lavorative o dalle trattamenti INPS.  il modello unico comprende anche i CU  relativi alle prestazioni lavorative effettuate durante l’anno di riferimento. I redditi che bisogna dichiarare sono oltre a quelli del dipendente occasionale anche quello di lavoro autonomo, quelli derivanti da contratti di locazione o proveniente da terreni e fabbricati. Bisogna dichiarare anche i redditi di pensioni che si trovano in Italia o all’estero

Modello unico redditi 2019: soggetti esonerati

Chi non deve presentare il Modello Unico Redditi sono i soggetti che hanno come datore di lavoro un’unica persona o pensione presso un unico sostituto d’imposta. Sono esonerati anche chi ha redditi derivanti da fabbricati e terreni adibiti ad abitazioni principali e chi rientra nella no tax area.

Detrazioni fiscali 730/2019: ecco le conferme e le novità

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.