Monete antiche Regno di Italia e anni 50: come sapere quanto valgono?

-
10/10/2019

Per sapere con certezza qual è il valore delle vostre monete antiche cosa dovete fare? Vediamo la strada giusta da seguire.

Monete antiche Regno di Italia e anni 50: come sapere quanto valgono?

Dopo la pubblicazione dei nostri articoli sulle monete da 2 euro che possono valere anche fino a 2500 euro e sulle vecchie lire italiane che possono avere valori importanti, sono giunte sul nostro numero Whatsapp numerose domande da parte di lettori che ci chiedono il valore delle monete in proprio possesso. Cerchiamo, quindi, di capire quanto valgono le vecchie lire e le monete antiche del Regno d’Italia.

Valore monete antiche

I nostri lettori ci chiedono

  1. Buona sera..ho delle monete antiche in lire,di Vittorio Emanuele, Umberto 1.moneta Lombardo Veneta e tante altre..e non so a chi rivolgermi per sapere quanto valgono e a chi gli può interessare.
    Mi scusi dell’orario.
  2. Buonasera Valore di lire anni 50, 20 lire
  3. Buonasera, abbiamo trovato questo numero in un articolo e facendo delle verifiche abbiamo trovato 3 10 lire del 1954 come letto nell articolo. Come è la procedura per avere un riscontro? Grazie
  4. Ciao che valore può avere una moneta 10 lire italiane del anno 1954 

Le nostre risposte

1)Il valore delle monete del periodo del Regno di Italia varia molto da moneta a moneta e in base al periodo. Ci sono delle monete del periodo di Vittorio Emanuele che raggiungono valori anche importanti in base allo stato di conservazione e all’anno del conio. Per capire il valore ipotetico può consultare il sito online Numismatica.it in cui vengono trattate proprio monete di quell’epoca o rivolgersi ad un negozio di numismatica. In entrambi i casi la valutazione è gratuita.


Leggi anche: Nuovo digitale terrestre: cosa cambia su bonus, frequenze e canali TV

2)Purtroppo parlare di 20 lire degli anni 50 è troppo generico visto che il valore di questa moneta, in base all’anno di conio può variare dai 40 agli 800 euro. Per farle un esempio le 20 lire della Repubblica Italiana del 1956 se in buono stata possono essere pagata anche ad un prezzo superiore ai 600 euro mentre  la stessa moneta con conio del 1959 ha un valore di poco inferiore ai 90 euro, ed ancora quelle del 1957 sono vendute a poco meno di 40 euro. Tutto si basa sul numero di monete coniate in quel determinato anno nello stabilire il valore. Le consiglio di portare le monete in suo possesso in un negozio di numismatica per farsi valutare il prezzo ed, in eventualità trovare un compratore.

3 e 4) Per stabilire con sicurezza il valore delle 10 lire del 1954 è da considerare lo stato in cui si trova la moneta. Il valore massimo di 70 euro riportato nell’articolo precedente, ovviamente, si riferisce ad una moneta in buono stato di conservazione. Per far valutare le vostre monete, in ogni caso, vi consiglio di rivolgervi ad un negozio di numismatica o ad un sito specializzato nel genere (che sicuramente vi chiederà delle foto molto particolareggiate della moneta in questione).