Monete da 5 centesimi rare: ecco quelle che valgono fino a 40 euro

-
29/11/2019

Anche le monete da 5 centesimi possono avere quotazioni interessanti se in buonissimo stato di conservazione. Vediamo in quali casi.

Monete da 5 centesimi rare: ecco quelle che valgono fino a 40 euro

Torniamo a parlare del valore delle monete rare ed in particolare di quelle in euro. Ci sono monete, infatti, che grazie all’emissione limitata o errori di conio possono raggiungere delle quotazioni molto interessanti sul mercato del collezionismo numismatico. Vediamo in quali casi per la moneta da 5 centesimi di euro.

Monete da 5 centesimi rare

Come abbiamo già visto per le monete da 1 centesimo e per quelle da 2 centesimi, anche nel caso della moneta da 5 centesimi è possibile trovare esemplari considerati rari.

Come le altre monete in bronzo, anche la moneta da 5 centesimi, più grande di quella da 1 e 2 centesimi, ha una faccia comune per tutti i Paesi dell’UE con il globo e la scritta del valore (5 euro cent). In Italia la seconda faccia della moneta raffigura il Colosseo.

Le monete da 5 centesimi pià rare possono arrivare ad un valore fino a 40 euro mentre quelle meno comuni hanno un valore che varia da 1 a 15 euro. Ricordiamo che i valori di cui parliamo sono sempre riferiti a monete fior di conio che non presentino segni di usura o graffi.

Vediamo quali sono le monete da 5 centesimi che possono avere un valore interessante.

Escludendo le monete con valore da 1 euro, ci limitiamo a riportare quelle che possono arrivare dai 10 ai 40 euro.

La moneta da 5 centesimi di San Marino coniata nel 2003, ad esempio, se Fior di conio può valere fino a 10 euro.

I 5 centesimi della zecca di Roma sempre del 2003, anche se in ottime condizioni, hanno un valore fino a 15 euro. Questa moneta, dalla bassisima tiratura (poco meno di 2milioni di esemplari) si trova decisamente poco in giro ed il suo valore, se usata e circolata può arrivare a 5 euro. Ovviamente oggi la quotazione di questa moneta non è altissima ma con il tempo la sua quotazione potrebbe certamente salire: vale la pena conservarla.

I 5 centesimi del 2002 della Città de Vaticano, invece se Fior di conio possono valere fino a 40 euro. Anche in questo caso è bene prendere in considerazione il fatto che il valore della moneta con il passare degli anni potrebbe aumentare.