Mutui agevolati per auto impiego e auto imprenditorialità: linee guida Invitalia

-
24/10/2019

Mutui agevolati: Invitalia ha redatto le linee guida pubblicate sul portale il 18 ottobre 2019 sulle modalità di transazione che potranno essere chieste.

Mutui agevolati per auto impiego e auto imprenditorialità: linee guida Invitalia

Invitalia ha redatto le linee guida pubblicate sul portale il 18 ottobre 2019 sulle modalità di transazione che potranno essere chieste
dai soggetti in possesso dei requisiti previsti per i beneficiari dei mutui agevolati relativi alle misure di auto impiego e auto imprenditorialità e potranno essere concesse per un importo non inferiore al 25% del debito complessivo e, comunque, in ragione delle garanzie acquisite dall’ente. Le richieste di transazione dovranno essere inviate mediante Pec all’indirizzo: [email protected]

Mutui agevolati: linee guida Invitalia

Nello specifico sul portale si legge: 

“Le linee guida hanno recepito quanto disposto dal Decreto Crescita, che ha consentito, tra l’altro, di estendere la possibilità di accedere alla procedura transattiva a tutti i soggetti beneficiari nei cui confronti esista un procedimento giudiziario pendente, ovvero a tutti i soggetti beneficiari a cui sia stata notificata, alla data di entrata in vigore del Decreto stesso (30 giugno 2019), una cartella di pagamento o una ingiunzione fiscale.

Con l’adozione delle linee guida si apre la fase che consentirà ad Invitalia di avviare la gestione delle richieste di transazione.

Le transazioni potranno essere richieste dai soggetti in possesso dei requisiti fissati nelle linee-guida e potranno essere concesse per un importo non inferiore al 25% del debito complessivo e, comunque, in ragione delle garanzie acquisite da Invitalia.


Leggi anche: Imu seconda rata: scadenza del 16/12, esenzioni e riduzioni

Le richieste di transazione dovranno essere inviate al seguente indirizzo PEC: [email protected]

La procedura non prevede alcun automatismo. La richiesta, infatti, non implica accettazione automatica da parte di Invitalia, che provvederà a verificare, caso per caso, la sussistenza dei requisiti previsti dal decreto e a definire l’importo oggetto della transazione.

Per informazioni è attivo il numero azzurro 848.886.886, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00”.

Per maggiori informazioni consulta le Linee guida Invitalia