Mutuo ipotecario mai così conveniente

-
14/10/2019

Mutuo ipotecario, grazie ai tassi di interessi particolarmente bassi in questo periodo storico, non è mai stato così conveniente acquistare casa

Mutuo ipotecario mai così conveniente

Il mutuo ipotecario può essere richiesto con un tasso di interesse praticamente intorno al 2%, mai stato così conveniente richiedere un mutuo. Oggi è un periodo molto favorevole per chi ha intenzione di acquistare casa e soprattutto chi vuole acquista re una prima casa e vuole un finanziamento che copre solo il 50% del valore dell’immobile, perché i tassi possono scendere addirittura sotto l’1%.

Se analizziamo i tassi di interesse di agosto, si può notare che sui prestiti concessi alle famiglie per l’acquisto di prima casa, comprensivi delle spese accessorie, si agirano intorno al 2,08%. In ribasso rispetto a luglio, che erano del 2,09%; mentre per le nuove concessioni di credito al consumo il tasso d’interesse è sceso all’8,27%. per cento.

La Banca d’Italia comunica al riguardo dei tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie si agirano intorno all’1,26% anche questi in ribasso rispetto al mese precedente, 1,37%.  Sui prestiti fino a 1 milione di euro sono stati registrati tassi di interessi pari all’1,90%.  Per i prestiti con importo superiore a 1 milione di euro i tassi sono posti allo 0,77%. Infine possiamo dire che i tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono pari allo 0,37%.


Leggi anche: Legge di bilancio 2022: novità su pensioni, reddito di cittadinanza, fisco

Mutuo casa a tasso zero o agevolato: le possibilità