Mutuo liquidità a condizioni vantaggiose invece del prestito personale

-
13/01/2020

Mutuo liquidità con tasso d’interesse vantaggioso rispetto al prestito personale, ecco i requisiti richiesti per poter fare richiesta.

Mutuo liquidità a condizioni vantaggiose invece del prestito personale

Non tutti sanno che è possibile fare richiesta del mutuo liquidità invece del prestito personale con tassi di interesse agevolati. Se avete bisogno di una somma di denaro a condizioni vantaggiose, per finanziare gli studi ai figli, per affrontare spese impreviste; è possibile ottenere un mutuo di liquidità senza nessun vincolo sulla somma ottenuta. Per poter fare richiesta di questa misura, bisogna possedere un immobile libero da ipoteca che dovrà essere dato a garanzia della somma richiesta. Si può arrivare a chiedere fino al 70% del valore dell’immobile stesso.

Requisiti richiesti

Come per ogni tipologia di mutuo, anche per il mutuo liquidità è necessario iscrivere una ipoteca sull’immobile reso a garanzia per l’importo di capitale erogato dalla banca. La banca chiede la documentazione necessaria atta a dimostrare una solida affidabilità finanziaria, tale da consentire il rimborso del mutuo, in questo modo la banca si tutela da eventuali rischi di insolvenza.

Perché scegliere un mutuo liquidità?

Il mutuo liquidità rispetto ad un prestito personale si presenta con tassi di interessi più vantaggiosi, bisogna però considerare anche tutti i costi accessori.

Il tasso di interesse applicato al capitale richiesto è più vantaggioso, ma potrebbe essere più elevato rispetto ad un mutuo per l’acquisto, costruzione o ristrutturazione di un immobile.

Spese collegate 


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

Come tutti i mutui prevede determinate spese, ad esempio: spese perizia; istruttoria, assicurazione per la copertura del rischio e atto notarile per la stipula.

Prima di intraprendere questa strada e consigliato valutare con attenzione e decidere se sia più conveniente un mutuo di liquidità o un prestito personale. Quest’ultimo sicuramente avrà tassi di interessi più alti ma prevede meno spese.