Novità pensione anticipata e Quota 100, il divieto di cumulo è per entrambe?

Pensione anticipata e pensione Quota 100, il divieto di cumulo lavorativo, è previsto per entrambe? Tutte le ultime novità.

Pensione Quota 100 o anticipata, quali differenze ci sono sul cumulo con il lavoro, rispondiamo al quesito di un nostro lettore:

Buonasera, il 01/12/2018 andrò in pensione anticipata con 42 anni e 10 mesi di contributi. Volevo sapere se nel 2019 potrò intraprendere una nuova attività lavorativa (cumulando la pensione con reddito di lavoro dipendente) oppure mi sarà precluso come previsto per l’accesso alla pensione con quota 100. Grazie per la Vs. risposta.

 

Analizziamo cosa prevede la pensione Quota 100 e la pensione anticipata sul cumulo lavorativo.

Pensione Quota 100 e cumulo lavoro

I lavoratori che lasceranno il lavoro con la Quota 100, che prevede il requisito di 62 anni di età e 38 anni di contributi, potrebbe essere vietato intraprendere un’attività lavorativa, anche da dipendente per arrotondare la pensione.

I tecnici stanno studiando se il divieto di cumulo sarà assoluto o ci sarà un meccanismo di penalizzazione, insomma si ritorna alle vecchie normative. Secondo gli studiosi, il divieto di cumulo è un passaggio importante per attuare la riforma pensioni. Questo progetto così ideato darebbe più spazio ai giovani, assicurando un cambio dei posti di lavoro.

A spiegare la priorità del divieto, è la stessa nota del Def, nella nota si legge: “aprirlo stabilmente ai giovani per garantire al Paese quel ricambio intergenerazionale che potrà avere effetti positivi anche sull’attività dei comparti pubblici e privati”.

Pensione anticipata e cumulo lavoro

Pensione anticipata requisiti: dal 1 gennaio 2019 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne e 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini

Ai fini del conseguimento della pensione anticipata è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente, non è, invece, richiesta la cessazione dell’attività svolta in qualità di lavoratore autonomo.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.