Offerte di lavoro nel settore energetico: posizioni aperte e come candidarsi

-
03/04/2020

Sorgenia, nota azienda attiva nel mercato libero dell’energia elettronica e del gas naturale, è alla ricerca di personale. Ecco profili richiesti e come candidarsi.

Offerte di lavoro nel settore energetico: posizioni aperte e come candidarsi

Sorgenia, nota azienda attiva nel mercato libero dell’energia elettronica e del gas naturale, offre diverse opportunità di lavoro. Infatti, l’Azienda è alla ricerca di personale da inserire presso la sede principale e le altre sedi sul territorio italiano. Vediamo quali sono i profili richiesti e come inviare la propria candidatura.

Lavoro Sorgenia: ecco i profili richiesti

Periodicamente, Sorgenia è alla ricerca di personale da inserire nel proprio organico sia nella sede di Milano, sede principale, sia nelle filiali dislocate in varie regioni. 

Attualmente, è alla ricerca di candidati con o senza esperienza (in questo caso saranno attivati tirocini formativi) laureati in materie economiche, scientifiche, ingegneria, meccanica, automazione. 

Completano il profilo: la conoscenza dell’informatica, attitudine nel lavoro in team, pensiero critico, spirito imprenditoriale, flessibilità al lavoro. In cambio l’Azienda offre un ambiente giovane e dinamico con spazi innovativi, digitali e senza barriere, con opportunità di crescita personale e professionale.

I profili richiesti sono i seguenti: Project Engineer, ICT & Process Analyst, Corporate Cost & Capex Controller e stage per: Digital sales channel, Customer experience analyst, Data analyst: performance engineer.

Come candidarsi

Coloro che sono interessati alle opportunità di lavoro in Sorgenia, devono visitare il sito dell’Azienda. Alla pagina Your next job (Lavora con noi) è possibile candidarsi compilando il modulo inserito nelle singole offerte e inviare il curriculum. È anche possibile inviare una candidatura spontanea per iscriversi alla banda dati dell’Azienda in attesa di ulteriori opportunità lavorative.

Leggi anche: Sospensione bollette acqua, luce, gas e rifiuti: il beneficio è esteso a tutta Italia?