Opzione donna, già in pensione, si può continuare a lavorare?

-
16/02/2019

E’ possibile cumulare il reddito da pensione opzione donna con redditi da lavoro dipendente o autonomo? In mancanza di una norma specifica come comportarsi?

Opzione donna, già in pensione, si può continuare a lavorare?

Sono andata in pensione con opzione donna. Volevo sapere con certezza se è possibile riprendere a lavorare, sempre lavoro dipendente ma ovviamente con altri ritmi. Ho chiesto all’Inps senza ottenere risposta.

Grazie
 
Purtroppo non vi è una risposta certa a questa domanda sull’opzione donna poichè il legislatore nella fretta non ha precisato se vi è divieto di cumulo o meno con i redditi da lavoro. Si può fare, però un’interpretazione della normativa vigente e trarre delle conclusioni.

Cumulo redditi da lavoro Opzione donna

La cessazione del rapporto di lavoro per la domanda di pensione è obbligatoria al momento della presentazione della domanda di pensione solo per le lavoratrici dipendenti ma non per quelle autonome.

Per quanto riguarda, invece, il cumulo dei redditi da lavoro con quelli da pensione, come abbiamo anticipato, la normativa non è chiara.

Se si intrerpretasse rigidamente la normativa si potrebbe concludere che le donne che accedono all’opzione donna non possono cumulare il reddito da pensione con quello da lavoro poichè la pensione è liquidata con il sistema contributivo e la Riforma Dini del 1995 impedisce tale cumulo.

Ma andando a guardare nello specifico la pensione liquidata con il regime sperimentale non è un sistema contributivo puro come quello previsto dalla riforma Dini poichè prevede contributi versati anche prima del 1 gennaio 1996 e proprio per questo motivo la lettura logica della normativa dovrebbe far supporre che il reddito da pensione dovrebbe essere cumulabile con il reddito da lavoro dipendente o autonomo come lo è la pensione anticipata o quella di vecchiaia (soprattutto in mancanza di un divieto specifico nella normativa dell’opzione donna al riguardo).