Pace fiscale e nuova Rottamazione, le novità in vigore dal 2019

La Pace fiscale sarà inserita nella prossima legge di Bilanci0, con due vie ben distinte. Tra queste vi è la possibilità di integrare quanto dichiarato al Fisco versando un’imposta sostitutiva del 15% per gli anni d’imposta dal 2013 al 2017, con un massimo di 500.000 euro sanabili.

L’imposta sarà sostitutiva delle imposte dirette e dell’Irap; mentre per l’Iva dovrà essere definito un sistema che rispetti i vincoli di
natura comunitaria.

Rottamazione Ter

La rottamazione Ter delle cartelle esattoriali, che prevede l’allungamento a 5 anni del termine per il pagamento del debito verso l’Agenzia delle EntrateRiscossione e la possibilità di accedervi da parte dei debitori che non sono riusciti a far fronte ai pagamenti della prima procedura di rottamazione. Dovrebbero essere sanabili tutti i carichi affidati dal 2000 al 2017.

L’ultima possibilità è data dalla definizione delle liti pendenti, tramite il pagamento integrale del tributo richiesto con l’atto impugnato e, quindi, evitando di pagare le sanzioni e gli interessi. Tuttavia, in caso di sentenza favorevole al contribuente, la controversia potrebbe essere definita, in primo grado, con il pagamento della metà delle imposte contenute nell’atto, in secondo grado, con il terzo delle maggiori
imposte contenute nell’atto impositivo.

Definizione agevolata liti pendenti Italia

La nuova misura definizione delle liti pendenti alla data del 30.09.2018 aventi come controparte l’Agenzia delle Entrate. L’importo della definizione agevolata varia in base allo stato e al grado del giudizio in cui si trova il contenzioso. Possono accedere all’agevolazione anche i soggetti che hanno presentato istanza per l’accesso alle precedenti definizioni senza aver portato a compimento la procedura.

Fonte il Sole 24 ore

Pace fiscale e nuova Rottamazione, le novità in vigore dal 2019 ultima modifica: 2018-10-11T08:15:35+00:00 da Redazione NotizieOra

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.