Pensionamento 2020: quando domanda di pensione

Si presenta domanda di cessazione dal servizio a dicembre anche se non si è ancora in possesso dei requisiti di pensionamento?

Il mondo della scuola, per i lavoratori, è completamente diverso da tutti gli altri settori e così anche nell’ambito del pensionamento. Nel comparto scuola, infatti, è possibile accedere alla pensione un solo giorno l’anno, il 1 settembre, indipendentemente da quando, durante l’anno, si maturano i requisiti per accedere.

Quando domanda di pensione per accedere nel 2020

Un nostro lettore ci chiede: “Gentile esperto, compirò 62 anni con circa 42  anni di contributi il 13 agosto 2020.  Nel mondo della scuola la regolamentazione dei pensionamenti  è un mondo a parte  dato che sono previste solo finestre per anno scolastico, volevo sapere quando potrò fare domanda di pensione;

entro il 31.12.2019 o entro il 31.12.2020? 

Per andare in pensione nel settembre 2020 dovrei fare domanda entro dicembre 2019, ma a tale data non ho ancora 62 anni. Posso fare domanda ugualmente? O devo prima compiere 62 anni (13.08.2020) e poi fare domanda? Grazie. Cordialmente”

La domanda di cessazione dal servizio, nella scuola, va presentata entro il dicembre dell’anno precedente dell’anno in cui si accede poi alla pensione. Dovrà, quindi, presentare domanda di cessazione dal servizio e domanda di pensionamento a dicembre 2019 per poter accedere alla pensione a settembre 2020 anche se non è ancora in possesso dei requisiti di pensionamento. Si terrà conto che i requisiti verranno raggiunti nel corso dell’anno 2020, ma è l’unico modo per accedere al pensionamento il 1 settembre 2020 e tutti i dipendenti del comparto scuola che maturano i requisiti l’anno successivo presentano domanda di cessazione dal servizio e domanda di pensionamento entro il dicembre dell’anno precedente ( è il MIUR a imporlo, ogni anno, con una apposita circolare).

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.