Pensione anticipata a 63 anni con sanatoria contributi in corso

Pensione anticipata Quota 100, con la rottamazione contributiva in corso, la domanda potrebbe avere problemi? Analizziamo cosa prevede la normativa.

La pensione anticipata Quota 100 inserita nel Decreto – legge n. 4/2019, permette di uscire dal lavoro con 62 anni e 38 anni di contributi regolarmente versati. Un lettore ci pone il seguente quesito: Ho 43 anni di contributi e 63 anni ma ho anche una rottamazione Inps. Questo può pregiudicare una risposta positiva per la mia domanda?

Pensione Quota 100 e rottamazione in corso

I requisiti richiesti per aderire alla Quota 100 sono 62 anni di età e 38 anni di contributi, quindi lei rientra tranquillamente, anzi se ha maturato 43 anni di contributi poteva accedere anche alla pensione anticipata con 42 e 10 mesi di contributi indipendentemente dall’età.

La cosa da capire è se lei i 43 anni di contributi li ha versati interamente fuori da quelli che ha in corso di rottamazione. Mi spiego: se lei ha fatto domanda con 43 anni di contributi accreditati regolarmente, allora non avrà nessun problema, come sopra riportato per la quota 100 ne bastano 38 di contributi. Se invece, lei ha compreso nei 43 quelli inclusi nella rottamazione senza arrivare al requisito richiesto, allora la domanda potrebbe essere bloccata. Perché i contributi soggetti alla rottamazione INPS, solo quando saranno pagate tutte le rate, l’Inps provvederà al loro accredito effettivo in base alla somma pagata.

Per maggiori chiarimenti, abbiamo trattato l’argomento in quest’articolo: Condono contributi Inps con rottamazione per accesso alla pensione

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”