Pensione anticipata dal 2019, senza aumento dei 5 mesi (legge Fornero)

-
28/10/2018

Pensione anticipata dal 2019, e’ prevista l’abolizione dei cinque mesi introdotti dalla legge Fornero? Tutte le ultime informazioni.

Pensione anticipata dal 2019, senza aumento dei 5 mesi (legge Fornero)

Pensione anticipata dal 2019: Buongiorno, ho inviato una mail  qualche giorno fa per sapere se ci sono delle probabilità  prima dei 42 anni e 3 mesi per le donne di andare in pensione anticipata  e cioè  a 41 e 10 mesi senza l’aumento  di 5 mesi dal 2019? Grazie 

 

Per la pensione anticipata dal 2019, al momento resterà in vigore  secondo le regole vigenti, quindi con legge Fornero, con 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne e con 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini.
Il Governo, aveva promesso di bloccare l’aumento dell’età pensionabile legato all’adeguamento alla speranza di vita Istat di 5 mesi. In questo caso i requisti d’accesso, rimarrebbero quelli del 2018, e precisamente: i 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e di 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini. 

Il Governo, sta sta studiando la nuova Riforma pensione, che include la Quota 100, la proroga Opzione donna, forse la proroga Ape Sociale è l’abolizione dei 5 mesi  dell’innalzamento dell’eta’ pensionabile per aspettativa di vita, voluto dalla legge Fornero. Per sapere qualcosa di certo, bisogna attendere che la Riforma sia inserita nella legge di Bilancio 2019.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]