Pensione anticipata e blocco aumento 5 mesi: in pensione quando?

Da quando si inizia a percepire la pensione anticipata nel 2019 dopo il blocco dell’aumento dell’età pensionabile?

Buogiorno per favore vorrei dei chiarimenti dal pin inps risulta che vado in pensione il 1 luglio 2019 in teoria con 43 anni e 3 mesi e difatti ho iniziato il lavoro il 1 marzo 1976. Ora è vero che i 5 mesi dal 2019 non ci sono più… Se così fosse io il 31 gennaio 2019 sarei in pensione con 42 anni e 10 mesi….queste sono notizie attendibili???? Tanto per capire..

Grazie se potrete rispondermi..
 
Molto probabilmente, non essendo ancora stato pubblicato il decreto pensioni, l’INPS non ha ancora aggiornato i requisiti di accesso alla pensione anticipata sulla “Mia pensione”.
In ogni caso pur avendo stralciato i 5 mesi di aumento di età pensionabile per chi accede alla pensione anticipata e alla quota 41, l’accesso alla pensione non è immediato al raggiungimento dei requisiti richiesti.
Non appena sarà pubblicato il decreto avrà la certezza di poter accedere alla pensione anticipata con 42 anni e 10 mesi di contributi, ma la decorrenza della pensione, così come introdotto come novità dal decreto pensioni stesso, avrebbe decorrenza soltanto 3 mesi dopo il raggiungimento dei requisiti richiesti.
Questo cosa significa? Che al raggiungimento dei 42 anni e 10 mesi di contributi, lei in teoria potrebbe smettere di lavorare con la consapevolezza che per i 3 mesi successivi non percepirebbe nè stipendio nè pensione o, in alternativa, potrebbe continuare a lavorare fino alla decorrenza della pensione che, però, sarebbe calcolata su 43 anni e 1 mese di contributi.
Il blocco dell’aumento dell’età pensionabile, quindi, c’è stato ma in realtà il beneficio per i lavoratori non è di 5 mesi bensì soltanto di 2.
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Patrizia Del Pidio

Sono attualmente direttrice responsabile della testata online Investireoggi.it e collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it.Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.