Pensione anticipata o quota 100: cosa conviene e quali penalizzazioni?

  1. Salve…desidererei ricevere una informazione. Ho compiuto 62 a Settembre ed a metà novembre finisco di accumulare 42 anni di contributi. Per un accordo aziendale dal primo marzo sono in disoccupazione e di regola avrei dovuto raggiungere il primo marzo 2020 per accedere alla pensione anticipata secondo Fornero. Volevo sapere se mi conviene accedere alla quota 100 qualora venga approvata o mi conviene aspettare la data prestabilita per accedere alla pensione soprattutto se dovesse decadere la aspettativa di vita e quindi attendere Settembre prossimo. C’e’ una differenza mensile sull’importo della pensione? Vi ringrazio anticipatamente
  2. Buona sera ho 63 anni di età e 42 anni di contributi,vorrei sapere se andrò in pensione con la quota 100, la mia pensione perderà qualcosa in forma di soldi grazie e buona serata

Penalizzazioni quota 100

La quota 100 non prevede penalizzazioni sul calcolo dell’assegno pensionistico che sarà ottenuto, come in tutte le pensioni, con il sistema misto contributivo/retributivo sul montante contributivo versato, senza alcuna decurtazione sull’importo.

  1. Sapere se le conviene o meno accedere alla quota 100 o attendere la pensione anticipata purtroppo non posso dirglielo io: da una parte, andando in pensione prima porterà sicuramente un’incidenza sull’importo dell’assegno pensionistico a causa dei contributi in meno che verserà e sui quali sarà effettuato il calcolo dell’assegno. Quindi deve essere lei a decidere, a parità di calcolo, se vuole attendere i requisiti per la pensione anticipata, maturando contributi in più, o se vuole accedere direttamente alla pensione quota 100 non appena sarà pubblicato il decreto attuativo della misura (penso che l’accesso alla quota 100 sarà per il mese di aprile 2019 per chi è già in possesso dei requisiti).
  2. Come ho spiegato sopra per chi accede alla pensione con la quota 100 non sono previste penalizzazioni sul calcolo dell’assegno pensionistico, gli unici soldi che può perdere derivano dai contributi non versati rispetto alla pensione anticipata.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

 

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.