Pensione anticipata o quota 100 nel 2019? Valutiamo

Meglio la quota 100 o conviene attendere i requisiti per accedere alla pensione anticipata?

Quota 100 o pensione anticipata: Età :  63 anni;

42 anni di contributi versati al 1/11/2018.

quindi , superata quota 100, ma….

per cortesia, ditemi voi se devo aspettare 42 anni e 10 mesi, oppure posso già pensionarmi  da gennaio 2019.

Fatta salva ipotesi manovra economica 2019.

Grazie 

 

Sicuramente con la quota 100 non sarà possibile pensionarsi da gennaio 2019: il governo ha parlato di un’entrata in vigore della misura da febbraio con possibilità di accesso da aprile 2019 (a meno che, come accade per l’Ape sociale e l’Ape volontario, non ci saranno ulteriori slittamenti). 

Per accedere alla pensione anticipata, però, a meno che il governo non blocchi l’aumento dell’età pensionabile di 5 mesi prevista a partire dal 1 gennaio 2019, saranno necessari 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne, questo farebbe sì che la sua pensione decorrerebbe a partire dal 2020. Farebbe in ogni caso, quindi, molto prima ad accedervi con la quota 100 visto che è in possesso dei requisiti necessari di almeno 62 anni e almeno 38 anni di contributi (tenendo presente che in ogni caso l’assegno pensionistico sarebbe calcolato su tutti i contributi da lei versati).

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]

 

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.