Pensione anticipata quota 100 con 36-37 anni di contributi

Pensione anticipata con quota 100 ecco le ultime novità

Potrebbe essere proprio cosi l’anno prossimo, ben 400 mila lavoratori in pensione in più rispetto alle attuali regole.

Il governo sta lavorando per quanto riguarda la pensione anticipata con un minimo d’età pari a 62 anni e 36-37 anni di  contributi versati. Secondo le ultime statistiche, l’anno prossimo ben 450 mila lavoratori potranno beneficiare di questa regola. Se invece si richiederanno 37 anni di contributi versati, allora si avranno 410 mila lavoratori in più rispetto alle regole attuali.

Pensione quota 100 con 37 anni di contributi

Per quanto riguarda la pensione anticipata quota 100, è in corso uno studio da parte del Governo per riuscire a ridurre gli anni di contributi versati e di beneficiare della pensione anticipata, indipendentemente dall’età anagrafica.

Pensione Supplementare, ecco quando e come fare domanda

pensione anticipataL’anno prossimo per accedere alla pensione anticipata tradizionale si dovranno rispettare i 43 anni e 3 mesi di dimostrati contributi versati per gli uomini e 42 anni e 3 mesi per quanto riguarda le donne. In poche parole, il Governo spera di riuscire a mantenere le promesse fatte e di ridurre il più possibile gli anni di lavoro per tutti i dipendenti che possono beneficiare della pensione anticipata.

A quanto pare, il 2019 sarà un anno di grande gioia per ben 400 mila lavoratori, a quanto stimato, dovrebbero essere 60% per quanto riguarda il settore privato e 40% per quanto riguarda il settore pubblico.

Pensione Quota 100 a 62 anni sostenuta dalla “pace contributiva”

Al momento, a quanto pare i contributi versati con l’avvenuta certificazione devono essere pari a 37 anni, ma si sta comunque lavorando per riuscire a ridurre il numero a 36 anni.

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romania e ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.