Pensione anticipata quota 100: un’ipotesi ancora al vaglio in attesa di coperture spunta per gli esuberi

-
26/08/2018

Arriva l’ipotesi della quota 100 modulabile, ancora al vaglio e in attesa di una copertura.

Pensione anticipata quota 100: un’ipotesi ancora al vaglio in attesa di coperture spunta per gli esuberi

Compreso che con la quota 100 con 64 anni di età e 36 anni di contributi non sarà un valido aiuto nel superamento della riforma Fornero il Governo propone una nuova ipotesi di strumento previdenziale, ovvero la quota 100 modulabile con la quale verrebbe data la precedenza ad alcune categorie di lavoratori in base alla mansione svolta, alla tipologia del lavoro o, ancora, alla situazione lavorativa.

I lavoratori coinvolti in crisi aziendali potrebbero avere la precedenza sugli altri, ad esempio. In questa versione della quota 100, quindi, si ritroverebbe anche un pizzico di isopensione, intervento integrativo ai lavoratori che vanno in pensione in anticipo sia per dare spazio ai giovani che per dare respiro all’azienda.

Di Maio, ospite della trasmissione di Rai Tre Agorà Estate, fa notare che sul tema pensioni quello che frena maggiormente l’Italia è l’Unione Europea: “Noi diamo 20 miliardi ogni anno all’Unione europea e ce ne rientrano poco più di 10. Vogliamo anche contribuire in maniera netta al bilancio dell’Unione europea, ma se c’è un progetto, una volontà di aiutarci in maniera reciproca. Altrimenti io con 20 miliardi altro che quota 100 per superare la Fornero, faccio quota 90 o 80…”“


Leggi anche: Pensioni e legge di bilancio 2021, riparte l’indennizzo ai commercianti

Quota 100 modulabile: è solo un’ipotesi

L’idea della quota 100 modulabile non va presa come una cosa fatta poichè al momento è solo un’ipotesi che si sta vagliando. Il Governo sulle misure che saranno effettivamente prese nel 2019 non potrà dare risposte concrete fino a quando non ci saranno le coperture finanziarie. Tra l’altro la “lunghezza” della copertura farà capire anche per quanto tempo la misura resterà in piedi.

Nel frattempo ci sono in ballo le altre ipotesi, la pensione con 41 o 42 anni di contributi per tutti senza vincoli di età e altre misure parallele.

Leggi anche: La quota 100 abolirà pensione di vecchiaia e pensione anticipata?