Pensione di vecchiaia a 56 anni: ecco a chi spetta e come

-
04/09/2019

Quali possibilità di pensionamento si hanno se si è invalidi? Vediamo una forma di pensione poco conosciuta.

Pensione di vecchiaia a 56 anni: ecco a chi spetta e come

Come abbiamo già scritto in diversi altri articoli, per gli invalidi con percentuale pari o superiore all’80% vi è la possibilità di accedere alla pensione di vecchiaia con 11 o 6 anni di anticipo (in base che il richiedente sia uomo o donna). Una nostra lettrice, forse ignara di questa misura, ci scrive: Buongiorno, Sono invalida all 80 % riconosciuta da commissione Inps definitiva,   ho 56 anni e 39 anni di contributi nel settore privato ( commercio ) attualmente lavoro part time e percepisco pensione civile . La mia domanda è  : se decido di uscire dal lavoro licenziandomi  la mia pensione  sara  solo quella dell invalidità  o verranno sommati anche gli anni di lavoro ? Gentilmente  ringrazio e saluto 

 

Pensione di vecchiaia anticipata

Gli invalidi con percentuale pari o superiore all’80% possono accedere al prepensionamento con una misura chiamata pensione di vecchiaia anticipata, una misura che a tutti gli effetti è una pensione di vecchiaia con un anticipo per favorire la quiescenza dei lavoratori invalidi.

La misura per l’accesso richiede 56 anni di età per le donne e 61 anni per gli uomini unitamente ad un minimo di 20 anni di contributi. Per poter accedere alla misura è necessario sottoporsi a visita presso commissione medica ASL / INPS per la certificazione dell’invalidità pensionabile.

La misura, inoltre, richiede una finestra di attesa di 12 mesi dal raggiungimento dei requisiti e della certificazione della commissione.

Per rispondere al quesito della nostra lettrice: lei può presentare fin da subito domanda per accedere alla pensione di vecchiaia anticipata, ma dovrà, poi, attendere 12 mesi per la decorrenza del primo assegno pensionistico.


Leggi anche: Bonus affitto 2021: disponibile anche per chi paga il canone 2020 in ritardo

La pensione andrà a sostituire interamente la sua pensione di invalidità e sarà calcolata sul suo montante contributivo (i contributi versati).