Pensione Opzione donna nel 2020 la promessa della proroga ancora valida?

-
25/08/2019

Pensione Opzione donna nel 2020, la proroga a rischio, non ci sono più certezze: ecco gli ultimi aggiornamenti secondo gli scenari politici.

Pensione Opzione donna nel 2020 la promessa della proroga ancora valida?

La pensione Opzione donna è stata prorogata per il 2019 con i seguenti requisiti: un’età anagrafica di 58 anni per le lavoratrici dipendenti e 59 anni per le lavoratrici autonome, che hanno maturato un requisito contributivo di 35 anni. Entrambi i requisiti devono essere maturati entro il 31 dicembre 2018. La normativa prevede che il requisito contributivo sia composto da contributi utili, con tale definizione sono esclusi i contributi figurativi per indennità di disoccupazione (Naspi) e la malattia. Inoltre, tale misura risulta penalizzante in quanto calcolata interamente con il sistema contributivo. Per maggiori chiarimenti sul calcolo, consigliamo di leggere: Pensione Opzione donna 2019: come si calcola l’assegno con il sistema contributivo

Proroga Opzione donna nel 2020: quali certezze

Salve, sono una sig.ra di 58 anni compiuti a Maggio 2019, mi ritrovo con 35 anni di contributi versati, posso entro l’anno prossimo 2020 fare richiesta per opzione donna? Spero in una vostra gradita risposta  Grazie

La proroga della misura nel 2020 era stata confermata dal sottosegretario Claudio Durigon durante una trasmissione televisiva su canale La7.  La proroga di questa misura doveva essere discussa nella nuova legge di Bilancio 2020. Inoltre, il Comitato Opzione Donna Sociale, chiedeva una misura definitiva, con la stabilizzazione della proroga fino al 2023.

Al momento, con il caos politico che sta investendo l’Italia, è difficile poter capire o prevedere cosa succederà. Anche la proroga tanto attesa potrebbe saltare. Per sapere qualcosa di certo bisogna attendere gli sviluppi del nuovo Governo. 


Leggi anche: Naspi pagamento Inps di gennaio 2021: che giorno arriva la disoccupazione

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: FacebookTwitterGnewsInstragram e WhatsApp al numero +39 3515397062