Pensione Opzione donna: per chi è in possesso di entrambi i requisiti niente attesa di 12 mesi

-
21/01/2019

Per chi è già in possesso dei requisiti per l’accesso all’opzione donna da 1 anno non è richiesta l’attesa dei 12 mesi.

Sono nata 17.03.59 e ho 40 anni di contributi presso azienda privata.
Voglio fare opzione donna.
Dal momento che farò domanda di pensione quanto dovrò  aspettare per ricevere il bonifico.
Ossia la pensione la avrò dopo 12 mesi o subito?
 
Il decreto prevede l’accesso all’Opzione donna per le nate nel 1960 per le lavoratrici dipendenti (59 anni) e per le nate nel 1959 le lavoratrici autonome (60 anni) con almeno 35 anni di contributi.
Essendo ampiamente in possesso dei 35 anni di contributi necessari all’accesso e essendo nata nel 1959, a marzo 2019 la sua finestra di 12 mesi dalla maturazione dei requisiti necessari all’accesso dovrebbe concludersi e potrebbe aver diritto alla pensione a partire dal mese di aprile 2019. La finestra di 12 mesi, infatti, è da rispettare dal momento della maturazione dei requisiti, avendoli già maturati, a lei non dovrebbe essere chiesto di attendere i 12 mesi ma solo fino ad aprile 2019 (12 mesi dal compimento dei 59 anni richiesti alle lavoratrici dipendenti).

 
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio