Pensione, pensionamento e prepensionamento: le FAQ aggiornate

-
11/04/2020

Rispondiamo a quelle che sono le domande più frequenti dei nostri lettori su pensione, prepensionamento, e pensionamento.

Pensione, pensionamento e prepensionamento: le FAQ aggiornate

Sono moltissimi i lettori che ci scrivono per avere informazioni sul possibile pensionamento anticipato. Molto spesso il prepensionamento non è possibile a causa della mancanza dei requisiti richiesti dalle diverse misure. Sovente l’unica alternativa è quella di attendere il compimento dei 67 anni per accedere alla pensione di vecchiaia.

Pensione e prepensionamento: le FAQ

Rispondiamo a quelle che sono le domande più frequenti dei nostri lettori:

Buonasera  Vorrei sapere quando potrò andare in pensione sono una collaboratrice scolastica e ho 62 anni di età  e 34 anni di contributi. Grazie

Purtroppo dovrà attendere di compiere i 67 anni necessari per accedere alla pensione di vecchiaia poichè con i suoi requisiti non vi è possibilità di anticipo pensionistico. (L’unica alternativa è rappresentata dalla RITA ma solo nel caso sia titolare di un fondo previdenziale complementare).

Salve,  ho letto la notizia su Facebook, sono disoccupata dal 2014 e vorrei sapere  se con 29anni di  contributi  e  59 anni di età  posso provare a fare la domanda per  la pensione.
Sono stata già ad un patronato lo scorso anno ma mi hanno detto che devo aspettare il compimento dei 65 anni per avere quella di vecchiaia.
Aspetto una vostra gentile  risposta. Cordiali saluti

Purtroppo il patronato ha ragione. Con soli 29 anni di contributi non ha molte possibilità di accedere ad un pensionamento anticipato. Come nel caso precedente l’alternativa potrebbe essere rappresentata dalla RITA, cui potrebbe accedere anche subito, ma solo se è titolare di un fondo pensione complementare. Per approfondire può leggere: Pensionamento con la RITA (5 o 10 anni prima): FAQ aggiornate. Se non può accedere alla RITA dovrà attendere di compiere i 67 anni per accedere alla pensione di vecchiaia.

Salve sono una donna casalinga di 57 anni sono stata operata di cervicale per problemi alle braccia e alle mani però non ho fatto domanda di invalidità civile posso fare domanda di pensione anticipata

La domanda di pensione può essere presentata a 57 anni, dalle donne, solo nel caso sia presente un’invalidità pari o superiore all’80% e solo se si è in possesso di 20 anni di contributi maturati. Se possiede i 20 anni di contributi può presentare domanda di invalidità civile  se le accordano una percentuale pari o superiore all’80% può presentare fin da subito la domanda per la pensione di vecchiaia anticipata. In caso contrario, sempre se è in possesso di almeno 20 anni di contributi, deve attendere il compimento dei 67 anni di età per accedere alla pensione di vecchiaia.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa