Pensione per piloti e hostess, requisito ridotto di 7 anni dal 2019, le novità

-
14/12/2018

Sette anni in meno dal requisito anagrafico per accedere alle pensionie per i lavoratori iscritti al fondo volo, per piloti e hostess, tutte le novità.

Pensione per piloti e hostess, requisito ridotto di 7 anni dal 2019, le novità

Nella riforma pensione allo studio al governo, emergono, oltre alla Quota 100, novità importanti anche per i piloti e hostess. La bozza di provvedimento sulla previdenza, per gli iscritti al fondo volo, quindi per tecnici di volo, piloti e assistenti di volo, prevede la modifica del requisito anagrafico per accedere alla pensione, con una riduzione di sette anni per gli anni 2019 e 2020. Quindi, questa categoria di lavoratori, potranno uscire dal lavoro a 60 anni rispetto ai 67 anni previsti per le restanti categorie lavorative. Si legge “Per gli anni 2019 e 2020, la riduzione del requisito anagrafico previsto dall’articolo 3 comma 7, lettera a) del decreto legislativo 24 aprile 1997, n. 164 (cinque anni, ndr) è elevato a 7 anni”.

Pensione anticipata con Fondi pensione e 20 anni di contributi, la convenienza