Pensione quota 100 con 61 anni e 39 anni di contributi è possibile?

-
18/10/2018

Non basta che la somma dell’età e dei contributi diano 100 per accedere alla quota 100, bisogna rispettare i paletti imposti dal governo.

Pensione quota 100 con 61 anni e 39 anni di contributi è possibile?

Salve, volevo un’informazione. Mio padre a gennaio farebbe 39 anni di contributi e 61 anni di età quindi quota 100 può andare in pensione? Grazie

 

La quota 100 che sarà inserita nella legge di bilancio e che entrerà in vigore nel 2019 non sarà una quota 100 secca. Questo significa che non sarà sufficiente sommare l’età anagrafica ai contributi maturati per poter accedere alla pensione ma bisognerà rispettare i paletti anagrafici e contributivi imposti dal governo.

Per accedere al pensionamento si dovranno avere almeno 62 anni unitamente a 38 anni di contributi, requisiti inderogabili. Suo padre, quindi, per accedere al pensionamento con la quota 100 dovrà attendere di compiere i 62 anni anche se già in possesso del requisito contributivo richiesto poichè i requisiti vanno posseduti entrambi per poter fruire della misura pensionistica in questione.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]