Pensione quota 100 e assegno ordinario di invalidità: sono compatibili?

-
28/01/2019

COsa accade ai percettori di assegno ordinario di invalidità che vogliono presentare domanda di pensione con quota 100?

Pensione quota 100 e assegno ordinario di invalidità: sono compatibili?

Buongiorno, 

Ho appena scoperto che la quota 100 non è compatibile con l’assegno ordinario di invalidità, riconosciutomi a febbraio 2018.., e quindi dovrò attendere forzatamente altri 2 anni pur avendo i requisiti (, 62 anni il mese prossimo è 41 anni di contributi…) 
Ma è possibile che la circolare Inps venga abolita!? 
Grazie
 
La normativa che regolamenta l’assegno ordinario di invalidità parla chiaro: l’assegno può trasformarsi in pensione di vecchiaia ma non è compatibile con la pensione anticipata.
La pensione con quota 100 è una pensione anticipata e coloro che beneficiano di assegno ordinario di invalidità non potranno accedere alla misura.
La circolare INPS non ci sono grandi probabilità che venga abolita ma la soluzione è quella di accedere alla pensione con quota 100 non appena si dovrà presentare il rinnovo dell’assegno: evitando di presentare richiesta di rinnovo per i successivi 3 anni si potrà presentare domanda di pensione per accedere alla quota 100. La buona notizia, in ogni caso, è che presentando la domanda tra 2 anni e avendo già i requisiti di accesso non dovrà attendere la finestra di 3 mesi per la decorrenza della pensione poichè si devono attendere 3 mesi dalla maturazione dei requisiti (che lei ha già maturato).