Pensione Quota 100 e legge Fornero, il costo lo pagheranno i lavoratori

-
18/09/2018

Pensione Quota 100 con modifica della legge Fornero, con un rapporto da 1 a 5, a pagarne i costi saranno in primis i lavoratori, ecco perchè.

Pensione Quota 100 e legge Fornero, il costo lo pagheranno i lavoratori

Riforma pensione: se sarà modificata la riforma Fornero, sarà possibile andare in pensione con la Quota 100, ma ci saranno comunque danni, il costo non sarà basso e a pagarlo saranno per prima i lavoratori. Queste sono le ultime considerazioni che si affacciano sulla riforma pensione. Secondo i calcolo dei tecnici, ci vorranno i contributidi cinque lavoratori per pagare ogni singola pensione di anzianità. Quindi, il rapporto è di 1 a 5, con costi ingenti, con un Pil di circa il 15%, una spesa che continua a crescere. 

Dai dati confermati dalla Ragioneria generale dello Stato, nell’ultimo Rapporto sulle  tendenze di medio-lungo periodo del sistema, sostiene che tra il 2018 e il 2021, a normativa invariata, il solo adeguamento degli assegni all’inflazione e le nuove decorrenze faranno salire il costo di 22 miliardi di euro. 

Nel frattempo che la riforma è allo studio, il premier Salvini, conferma che la riforma verrà fatta con un Quota 100 a 62 anni, per saperne di più, leggi: Pensione Quota 100, Quota 41 e mezzo, Opzione donna, con modifica Legge Fornero, dal 2019

Pensione lavoratori precoci