Pensione Quota 100, la Quota 41 sarà cancellata?

Pensione Quota 100 e Quota 41, quando posso fare domanda, raggiungo i contributi nel 2019? La Quota 41 perchè sarà abolita? Tutte le informazioni utili.

Pensione Quota 100 e Quota 41, analizziamo il quesito di un nostro lettore:

Buonasera, ho i requisiti per quota 100 e vorrei sapere come si farà a fare la domanda? Altra domanda, ma la quota 41 c’era e l’hanno tolta per rimetterla a fine quota 100 ? Inizio a non capire bene le due possibilità! Non potevano tenere quota 41 e stop ? Grazie di una Vs risposta. 

Pensione Quota 100

Sono state ipotizzate 4 finestre di uscita, al momento non so dirle quando potrebbe presentare domanda di pensione poiché le modalità di presentazione della domanda saranno illustrate nel decreto attuativo della misura. Ricordiamo che i requisiti richiesti per la Quota 100, sono 62 anni di età e 38 anni di contributi, ci sarà inoltre il divieto di cumulo con la prestazione lavorativa. Dalle indiscrezioni sulla riforma pensioni, è stata presentata l’ipotesi della Quota 100 solo per 3 anni e poi l’unificazione con la Quota 41, per tutti senza paletti e tutele. AL momento queste sono solo ipotesi.

Quota 41

In riferimento all’attuale Quota 41, resta in vigore con le stesse modalità per il 2018. Possono fare domanda solo i lavoratori precoci che prima dei 19 anni, hanno 12 mesi di lavoro con contributi versati e si trovano nelle categorie di tutele previste dalla normativa. Il requisito richiesto è 41 anni di contributi versati, indipendentemente dall’eta. Nel 2019 questo requisito aumenta di 5 mesi per l’aspettativa di vita (legge Fornero), sono esonerati i lavoratori che svolgono mansioni gravosi e usuranti. Su questo punto, il Governo stava studiando il blocco, per maggiori informazioni, consigliamo di leggere: Pensione Quota 100, solo per 3 anni come ponte per Quota 41 e stop alla legge Fornero

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

 

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.