Pensione quota 100: quando si potrà presentare domanda?

-
11/01/2019

Quando si potrà presentare la domanda di pensione per accedere alla quota 100? Facciamo qualche ipotesi.

Pensione quota 100: quando si potrà presentare domanda?

Dopo la pubblicazione della circolare INPS sulle modalità e i tempi di presentazione della domanda di pensione con quota 100, vi invitiamo a leggere l’aggiornamento presente nell’articolo: Pensione opzione donna e quota 100: le modalità per fare domanda  (aggiornamento al 29 gennaio 2019).

 

  1. Quando si può fare la domanda x quota 100 ?
  2. Buongiorno

    Ad aprile faccio 40 anni di contributi ed a luglio faccio 62 anni

    Quando posso andare in pensione?

  3. Buongiorno,

    io maturo i 41 anni il primo di ottobre 2019, ho la 104 perché assisto un disabile da un anno.

    Ho Iniziato a lavorare il 1/10/78.

    Quando potrò andare in pensione??

    Grazie per un cortese riscontro

 

Anche se non esiste ancora un decreto attuativo al riguardo che definisca modalità di presentazione e tempi per la domanda di pensione con la quota 100, quello che è trapelato è che per accedere al pensionamento con la nuova misura potranno essere utilizzate 4 finestre annuali e per la precisione: 

  • 1 gennaio
  • 1 aprile
  • 1 luglio
  • 1 ottobre

Ovviamente la data del 1 gennaio non sarà praticabile per il 2019 a causa dei tempi burocratici molti stretti e si partirà direttamente dalla finestra del 1 aprile.

Cosa significa questo?  Se il lavoratore matura i requisiti richiesti entro il mese di marzo accederà alla pensione il 1 aprile, se li matura entro il mese di giugno accederà il 1 luglio, se li matura entro il settembre accederà alla quota 100 il 1 ottobre e se matura i requisiti richiesti entro dicembre accederà alla pensione il 1 gennaio dell’anno successivo.

Per rispondere ai quesiti dei nostri lettori.

  1. La domanda di pensione con la quota 100 non potrà essere presentata prima di febbraio 2019 per poter beneficiare della finestra di uscita di aprile.
  2. Potrà accedere alla quota 100 con la finestra di ottobre 2019.
  3. Dipende dalla sua età: se rientra nella quota 41 precoci ed ha versato almeno 12 mesi di contributi prima di compiere i 19 anni può accedere alla pensione con 41 anni e 5 mesi di contributi con la quota 41 poichè rientra nella tipologia dei caregiver precoci. In alternativa può accedere alla pensione al compimento dei 62 anni o quando maturerà i requisiti necessari per l’accesso alla pensione anticipata (42 anni e 3 mesi di contributi per le donne, 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini).

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]