Pensione Quota 41 o pensione anticipata senza l’aumento dei 5 mesi, dal 2019, le novità

La Riforma pensione sta studiando la pensione Quota 100 già dai primi mesi del 2019, e la quota 41 per tutti dal 2020. Stando alle ultime indiscrezioni la Quota 100 con 62 anni di età e 38 anni di contributi, sarà attuata senza paletti e penalizzazioni. Ma cosa succede a chi ha maturato 41 anni di contributi ma non ha 62 anni di età?

La quota 41 slittata nel 2020 sarà riservata ad alcune categorie di lavoratori. Nel frattempo, l’adeguamento dei 5 mesi, porterà la Quota 41 a 41,5 per i lavoratori precoci in particolari situazioni di tutela. L’obiettivo, è quello di arrivare ad una Quota 41 per tutti, con precoci e non, e senza nessun vincolo di tutela, che andrebbe anche a sostituire l’attuale pensione anticipata.

Tante le notizie che si susseguono, gli studiosi al Governo, stanno cercando di trovare una soluzione per il blocco dell’età pensionabile già dal 2019. Questo, porterebbe alla pensione anticipata con uno sconto di 2 anni al fronte dei 43 e 3 mesi per gli uomini ni e 42 e 3 mesi per le donne. A questo punto la legge Fornero andrebbe finalmente in soffitta. La manovra lacrime e sangue, così denominata, ingiusta e distruttiva, cesserebbe i suoi effetti. Tante le speranze riposte dai lavoratori in questa manovra. Si spera che si trovi il modo per renderla effettiva. Al momento queste sono solo ipotesi, bisogna solo attendere e sperare.

Rispondiamo alle varie mail dei lettori sulla pensione anticipata con 41 anni, quando e come è possibile.

Pensione

Pensione Quota 41: FAQ aggiornate

1)Buongiorno, potrebbe darmi un indicazione sulla mia pensione futura, ho 54 anni e 38,5 di contributi, faccio parte dei precoci e del lavoro usuranti, mi potrebbe dire quando potrò andare in pensione, grazie mille

Potrà accedere alla pensione Quota 41, quando avrà maturato i 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età. Se la nuova manovra andrà in porto, lei si troverà già con la nuova manovra che prevede la Quota 41 per tutti a sostituzione della pensione anticipata. Altrimenti, comunque lei entrando nei lavori usuranti è esonerato dall’innalzamento dei 5 mesi, al compimento dei 41 anni di contributi, potrà fare domanda della Quota 41 per precoci (nel caso la manovra non vada in atto).

 

2)Buonasera, ho maturato 40 anni contributi aprile 2018. Quando potro’ andare in pensione..??

Non mi dice la sua età, se lei ha 62 anni può dal 2019 accedere alla Quota 100, se invece non raggiunge questo requisito, dovrà attendere che la quota 41 sia accessibile a tutti e non solo ai precoci, quindi se non ci saranno cambiamenti con la riforma pensione nel 2019, dovrà attendere il 2020.

 

3)Buon giorno io ho 40 anni di contributi vesati tra il quale 3 anni 5 mesi precoce eta 54 quando posso andare in pensione

4) Con 40 di contributi e 58 di età quando andro in pensione

Come sopra specificato, la Quota 41 dei lavoratori precoci, indipendentemente dalla manovara rimarrà, solo che bisogna che si trovi in una delle quattro tutele. Diversamente se la manovra non farà cambiamenti nel 2019, dovrà attendere il 2020.

 

5) Pensioni. Sono un lavoratore precoce ho raggiunto i requisiti a settembre 2018 ho presentato i documenti a agosto 2018 vorrei sapere quando andro in pensione e se per me scattano i 5 mesi in piu di aumento grazie

Se lei ha presentato la domanda nel 2018, quindi ha maturato i requisiti nell’anno in corso, non è soggetto all’adeguamento dei 5 mesi. L’Inps le dovrebbe aver mandato l’accoglimento della sua domanda di pensione anticipata per benefici lavoratori precoci. Se non l’ha ricevuta, controlli presso il patronato che le ha inoltrato la domanda. 

Ricordo che la nuova riforma pensione è ancora allo studio, queste sono solo ipotesi, per avere certezze bisogna attendere che diventi definitiva.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]

Pensione Quota 41 o pensione anticipata senza l’aumento dei 5 mesi, dal 2019, le novità ultima modifica: 2018-10-06T18:31:22+00:00 da Redazione NotizieOra

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.