Pensione Quota 41 precoci: quando accedono i caregiver?

-
15/10/2018

Quando è possibile accedere alla quota 41 dei precoci per i lavoratori che si prendono cura di parenti con handicap grave?

Pensione Quota 41 precoci: quando accedono i caregiver?

Buongiorno sono un operaio con 41 anni di contributi, precoce avendo iniziato a lavorare a 17 anni e con 12 mesi prima dei 19 anni posso accedere alla domanda di pensione avendo a carico la figlia di 10 anni con disabilità  riconosciuta  100/100 cordiali saluti.

Oltre al possesso dei 41 anni di contributi versati e ai 12 mesi di contributi maturati prima del compimento dei 19 anni di età, per accedere alla quota 41 dei lavoratori precoci bisogna appartenere ad uno dei profili di tutela e lei vi potrebbe rientrare in quanto caregiver.

Possono rientrare nella quota 41 i lavoratori  dipendenti ed autonomi che assistono al momento della richiesta e da almeno sei mesi il coniuge o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità (ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104).

Se sua figlia, quindi, è riconosciuta disabile ai sensi della legge 104 articolo 3 comma 3 può presentare domanda di pensione con la quota 41.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]