Pensione quota 41: quali requisiti per gli invalidi?

Si può andare prima in pensione se la persona ha una invalidità civile del 67% e legge 104 art.3 comma 1 essendo precoce con 41 anni di contributi ? Grazie se mi risponde

 

La quota 41 precoci permette di accedere alla pensione anticipata con 41 anni di contributi a coloro che hanno versato almeno 12 mesi di contributi derivanti da lavoro effettivo prima del compimento dei 19 anni di età che rientrano in determinate categorie di lavoratori, ovvero invalidi, disoccupati, caregivers, lavoratori addetti a mansioni gravose e lavoratori usuranti. I lavoratori interessati potranno ottenere la pensione anticipata con 41 anni di contribuzione.

Per i lavoratori con invalidità è possibile accedere alla quota 41 quando la percentuale di invalidità è pari o superiore al 74% e, quindi, lei non vi rientra poichè la sua invalidità è troppo bassa.

Quota 41 requisiti lavoratori con invalidità

Come riporta il sito dell’Inps la misura è valida per “lavoratori dipendenti ed autonomi che hanno una riduzione della capacità lavorativa, accertata dalle competenti commissioni per il riconoscimento dell’invalidità civile, superiore o uguale al 74%”.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

 

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.