Pensioni d’oro: Di Maio punta a recuperare un miliardo di euro dagli assegni d’oro

Luigi Di Maio, mira a recuperare più di un miliardo di euro dagli assegni d’oro, in seguito viene presa in considerazione anche un eventuale trasferimento del disegno di legge D’Uva-Molinari, incardinato in Commissione Lavoro. Luigi Di Maio, Il Ministro del Lavoro punta ad attuare la misura attraverso un decreto per stringere i tempi. Un taglio alle pensioni più alte che servirà a finanziare l’aumento delle pensioni minime a 780 euro.

Si cerca di abbreviare i tempi

Luigi Di Maio, spera nel recupero di almeno 1 miliardo di euro, infatti in queste ore si sta valutando l’ipotesi di una estensione dei tagli agli assegni che sono meno di 4.500 euro mensili. Si tratta anche di un intervento per quanto riguarda le fasce di perequazione delle pensioni, ma ancora nulla è definito. In seguito a questa decisione, Di Maio ha dichiarato: “Abbiamo chiuso il lavoro sulle pensioni d’oro e ci andiamo a prendere oltre 1 miliardo di euro da pensionati d’oro che in questi anni non hanno versato neanche un decimo di quello che stanno prendendo”.

Leggi anche: La bufala delle pensioni d’oro e dei vitalizi: i conti senza l’oste

Di Maio mira a recuperare 1 miliardo di euroIl taglio previsto potrebbe essere tra il 3% e il 20% che varia a seconda dell’età di accesso alla pensione, e sarà dunque proporzionata agli anni di uscita anticipata rispetto all’età di vecchiaia.

Sembra che finalmente si sono trovati ottimi accordi, l’ipotesi dei tagli alle pensioni d’oro si sta quasi concludendo, ma la riforma della Fornero con quota 100 prenderà il via già da febbraio. Per avere delle conferme, dobbiamo comunque aspettare.

Nel 2015 era uscito un interessante meccanismo di calcolo delle riduzioni, che in poche parole sarebbe il rapporto tra il coefficiente di trasformazione vigente all’età di decorrenza della pensione a quello previsto all’età per la pensione di vecchiaia, cioè 67 anni dal 2019. Ma cosa succederà adesso?

Pensioni d’oro: Di Maio punta a recuperare un miliardo di euro dagli assegni d’oro ultima modifica: 2018-10-16T10:41:18+00:00 da Ionela Polinciuc

Ionela Polinciuc

Mi chiamo Ionela Polinciuc, sono nata in Romaniae ho vissuto a Roma e Darfield. Amo viaggiare, e questo percorso mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. La mia passione per scrivere, mi ha portato a collaborare con diversi giornali, da ormai 3 anni.