Pensioni: Elsa Fornero orgogliosa della sua riforma “E’ ancora lì”

-
21/05/2019

Elsa Fornero si vanta che il nuovo governo non ha smatellato la sua riforma pensionistica…

Pensioni: Elsa Fornero orgogliosa della sua riforma “E’ ancora lì”

Elsa Fornero attacca il governo giallo verde accusandolo di mentire sul cosiddetto “superamento della legge Fornero con la quota 100”.

L’ex ministro si vanta della sua riforma ancora in piedi e non smantellata del tutto della pseudo riforma previdenziale applicata dall’attuale esecutivo: “l governo si fa bello con poco e dice di aver superato la legge Fornero, ma la riforma è ancora lì, anche se
sbandierano quota 100 come un trofeo. Questo governo ha difficoltà a fare qualsiasi cosa” riferisce ad Adnkronos la Fornero continuando “L’Inps che dovrebbe vivere di contributi fa pubblicità per mandare via le persone. E’ un controsenso. Fanno pubblicità dicendo: siamo liberi dalle catene della Fornero. Salvini che dice di pensare al futuro dei suoi figli, con queste politiche a debito sta scaricando tutto sulle spalle delle generazioni future”.

E’ vero, la riforma Fornero è ancora in piedi con la pensione anticipata a 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi per le donne (che ricordiamo senza l’intervento dell’attuale governo sarebbero stati 43 anni e 2 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi per le donne) e con la pensione di vecchiaia a 67 anni, ma quanti italiani ha fatto piangere?