Per Isee corrente serve CU 2020? Come fare se non è stato ancora consegnato?

-
20/04/2020

Come fare se non è ancora arrivata la CU 2020 e bisogna fare l’ISEE corrente? Alcuni consigli utili e soprattutto come compilare la DSU sul sito Inps.

Per Isee corrente serve CU 2020? Come fare se non è stato ancora consegnato?

Per poter fruire di bonus e prestazione in tempo di coronavirus è richiesto l’Isee aggiornato ma come fare se la scadenza della CU 2020 è stata prorogata la 30 aprile 2020? Questo il problema che si trovano ad affrontare molti lavoratori e pensionati che devono fare richiesta delle prestazioni, ad esempio: aggiornamento del reddito di cittadinanza per modifica reddituale; Bonus di 500 euro per famiglie con figli inferiore a 15 anni, ecc.

Isee corrente e CU 2020

Un lettore ci scrive: L’anno scorso  2019 ho lavorato solo due mesi ,ho la pensione ordinaria di 70 euro al mese ma non ho il CU dal datore di lavoro che il CAF e chiuso posso fare l’Isee corrente? Grazie

La prima cosa da fare è contattare l’azienda presso cui ha prestato lavoro nell’anno 2019 e chiedere se le possono mandare tramite mail la certificazione unica 2020, in formato pdf.

Lei può presentare l’Isee corrente se ha già un Isee in corso di validità ed è possibile aggiornare la DSU quando la variazione della situazione reddituale del nucleo familiare ha subito uno scostamento pari al 25 per cento rispetto alla prima dichiarazione presentata.

Se il Caf è chiuso, può fare l’aggiornamento dell’ISEE anche lei con il pin dispositivo Inps collegandosi al portale dell’Inps, oppure telefonando al call center Inps al numero 803164 se si chiama da rete fissa, 06164164 se si chiama da rete mobile, e farsi aiutare nella compilazione.


Leggi anche: Casa in donazione, dopo quanti anni si può vendere?

Va precisato che molti Caf e patronati anche se sono chiusi al pubblico, lavorano da casa e telematicamente e telefonicamente forniscono informazioni e sviluppano le pratiche consegnandole per mail.