Poste Italiane assume 316 postini e impiegati, ecco dove e come candidarsi

Poste italiane offre lavoro come postino e non solo nella regione del Veneto. Infatti, la società realizzato un accordo con le organizzazioni sindacali con lo scopo di assumere nuovo personale e stabilizzare i precari. L’accordo prevede 316 posti di lavoro da ricoprire nell’azienda.

Poste Italiane SpA è la principale azienda di servizi postali in Italia, che opera nel settore della corrispondenza, nella logistica e nei servizi finanziari e assicurativi. Il Gruppo è inoltre controllato dal Ministero dell’Economia e della Finanze, che è in possesso del 64,26% delle quote, gestite in parte direttamente e in parte dalla Cassa Depositi e Prestiti SpA. Poste Italiane possiede diverse società e 12.800 uffici postali presenti sul territorio nazionale. E’ quotata in Borsa Italiana e dà lavoro a 138mila dipendenti.

Poste Italiane: il comunicato dei posti disponibili

Essa è stata diffusa attraverso un recente comunicato delle seguenti organizzazioni sindacali: Slc Cgil, Slp Cisl e Uilposte e si tratta di un accordo tra gli stessi  e il Gruppo PI per le politiche occupazionali in ingresso per i servizi a contatto con la clientela della società relative al territorio veneto, durante un incontro avvenuto il 30 novembre. Lo scopo è quello di assumere ma anche di stabilizzare il personale precario nelle seguenti mansioni: portalettere, consulenti finanziari e sportellisti.

Le sedi dei posti di lavoro

• n. 107 posti per Addetti alla sportelleria, da assumere per lo più mediante procedure di mobilità, di cui 21 a Belluno, 17 a Padova, 2 a Rovigo, 31 a Treviso, 19 a Venezia, 10 a Verona, 7 a Vicenza;
• n. 145 posti per Postini, da coprire mediante stabilizzazione di giovani che hanno già lavorato nel ruolo con contratti a tempo determinato, di cui 5 a Belluno, 29 a Padova, 10 a Rovigo, 30 a Treviso, 23 a Venezia, 29 a Verona, 19 a Vicenza. Le assunzioni sono in corso;
• n. 16 posti per Sportellisti per sedi disagiate, da assumere con contratto di apprendistato professionalizzante, di cui 4 a Belluno, 1 a Rovigo, 2 a Treviso, 4 a Verona, 5 a Vicenza;
• n. 25 posti per personale appartenente alle Categorie Protette (ex L. 68), di cui 4 a Belluno, 6 a Padova, 5 a Treviso, 3 a Venezia, 3 a Verona, 4 a Vicenza. Parte dei posti è già stata coperta;
• n. 23 posti per Specialisti Consulente Finanziario, da inserire in apprendistato, di cui 1 a Belluno, 5 a Padova, 5 a Rovigo, 4 a Venezia, 4 a Verona, 4 a Vicenza.

Come candidarsi

La candidatura ai vari posti di lavoro avviene telematicamente, attraverso il portale web ‘Lavora con noi’, dedicato appositamente al recruiting. Gli interessati devono inviare cv tramite l’apposito form, dopo aver visitato il sito. La buona notizia è che periodicamente l’azienda apre le selezioni per la copertura di posti di lavoro per Portalettere su tutto il territorio nazionale.

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.