Poste italiane e anticipo cassa integrazione anche su PostePay Evolution

-
27/04/2020

Anticipo cassa integrazione Covid-19 anche con bonifico su PostePay Evolution, lo comunica Poste Italiane, ecco come fare.

Poste italiane e anticipo cassa integrazione anche su PostePay Evolution

Poste Italiane parte con le domande di anticipo cassa integrazione Covid-19 (ordinaria e in deroga) su richiesta dei lavoratori con accredito diretto su conto BancoPosta e PostePay Evolution. Un grande passo avanti per i tanti lavoratori che non potevano presentare la domanda perchè non avevano un conto corrente bancario. Vediamo come fare rispondendo ad un nostro lettore.

Anticipo cassa integrazione Covid-19: su PostePay Evolution

Buongiorno, ho letto che è possibile chiedere l’anticipo della cassa integrazione presso Poste italiane, io ho la poste Pay Evolution, dove l’azienda mi accredita lo stipendio ogni mese. Vale anche se non ho il conto corrente? Se si cosa devo fare? Vi ringrazio se mi rispondete, come tanti aspetto questi soldi per poter affrontare i mille problemi in famiglia. Grazie

Il comunicato di Poste Italiane

Venerdì 24 aprile 2020 Poste Italiane ha pubblicato un comunicato sul suo sito, riportato da tutti i canali di comunicazione sulla possibilità di presentare la richiesta di anticipo della cassa integrazione. I clienti di Poste Italiane che ne faranno richiesta potranno avere l’accredito dello stipendio su BancoPosta e PostePay Evolution. Poste Italiane, intende in questo modo offrire un supporto concreto ai lavoratori destinatari di uno dei seguenti trattamenti:  integrazione salariale ordinario o in deroga. Aiutare i lavoratori a fronteggiare le difficoltà subentrare con l’emergenza Covid-19. Le somme saranno erogate dall’Inps nei tempi previsti dalla normativa, nel frattempo Pose Italiane in collaborazione con Bnl Finance anticiperà l’importo ai lavoratori.

La domanda si può già presentare


Leggi anche: Whatsapp: ecco come nascondere l’immagine del proprio profilo a uno o più contatti

Per poter accedere all’anticipo della cassa integrazione Covid-19 bisogna presentare la richiesta di anticipazione, la domanda è scaricabile sul sito www.poste.it  ed è disponibile anche una breve guida che le permetterà di inoltrare la documentazione in modo semplice. 

Dopo che l’istanza sarà accolta, Poste Italiane estinguerà le anticipazione concesse ai lavoratori quando l’Inps erogherà i trattamenti, i lavoratori non dovranno effettuare nessun adempimento.

È già possibile presentare domanda, le auguro che come promesso il bonifico le venga accreditato in tempo brevi.