Prepensionamento a 60 anni: quale possibilità offre la normativa?

-
17/03/2020

Quali misure offrono un prepensionamento prima del compimento dei 67 anni? Scopriamolo.

Prepensionamento a 60 anni: quale possibilità offre la normativa?

La pensione anticipata è una chimera che non tutti possono raggiungere, in alcuni casi sembra facile potersi pensionare prima del compimento dei 67 anni anche con pochi anni di contributi. In altri casi, invece, anche in presenza di un buon numero di anni di contributi versati non è possibile accedere al prepensionamento. Queste sono le assurdità della previdenza italiana. Vediamo il caso specifico.

Prepensionamento a 60 anni

Una nostra lettrice ci scrive:

Buongiorno, 

mi è capitato di leggere nuove notizie in merito a nuove disposizioni sulle future pensioni.

Ho 60 anni e 21,5 anni di contributi, avevo un lavoro circa 4 anni fa dove, dopo 2,5 anni di assunzione a tempo determinato, mi avrebbero fatto finalmente l’assunzione a tempo indeterminato ma, essendo assunta con le CATEGORIE PROTETTE (avuto tumore al seno 12 anni fa) ho detto in fase di visita all’Inps del contratto in scadenza, di ricevere almeno il 46% d’invalidità (il minimo, tanto per l’Inps non sarebbe cambiato nulla) me l’hanno portata a 0!!!!!!!!

Perso il lavoro e oggi mi ritrovo a 60 anni con serie difficoltà a trovare un nuovo posto; vivo con mio marito che lavora (operaio) e un figlio di 18 anni che studia, casa in affitto e tutto quello che sta intorno per andare avanti nella vita quotidiana (spesa, auto, scuola,medicine etc,) è molto difficile riuscire a fare tutto, la mia domanda è questa:


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

quale opportunità potrei e se ci sono avere per un’eventuale pensione anticipata? sono costretta ad aspettare i 67 anni di età?

Possibile che non ci sia qualche possibilità per avere qualche cosa per venire in aiuto nella famiglia? siamo in tanti in queste condizioni, perchè non si riesce a trovare una soluzione in merito? 

Confido di ricevere un chiarimento da parte V/s e ringrazio per questa opportunità che offrite.

Cordiali saluti

Rispondendo ai tantissimi lettori che ci scrivono proprio alla ricerca di una soluzione che permetta un pensionamento anticipato, capisco benissimo la sua situazione e la sua esigenza di ricevere una pensione quanto prima.

Con soli 21 anni di contributi, purtroppo non sono molte le misure che permettano un prepensionamento prima dei 67 anni. Non conoscendo a pieno la sua situazione contributiva gliele elenco illustrando in quali casi può o non può accedere.

Quali pensioni prima dei 67 anni con 20 anni di contributi?

Le misure che permettono il pensionamento anticipato con soli 20 anni di contributi sono:

la pensione di vecchiaia anticipata per lavoratori invalidi che richiede 56 anni di età per le donne, 61 anni di età per gli uomini, almeno 20 anni di contributi e un’invalidità pensionabile certificata di almeno l’80% (mancandole l’invalidità all’80% non può accedere a questa misura);

la RITA che richiede per i disoccupati almeno 57 anni, per gli occupati almeno 62 anni, almeno 20 anni di contributi, la titolarità di un fondo pensione complementare in cui siano stati versati almeno 5 anni di contributi (se non possiede un fondo pensione complementare, quindi, non può accedere a questa misura);

la pensione anticipata contributiva che richiede almeno 64 anni di età, almeno 20 anni di contributi e che tutti i contributi siano stati versati dopo il 31 dicembre 1995 (se i suoi 21 anni di contributi, quindi, sono stati versati dal 1 gennaio 1996 può accedere a questa misura).


Potrebbe interessarti: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Se non rientra nelle misura sopra descritte, purtroppo, dovrà attendere di compiere i 67 anni per accedere alla pensione.