Prestiti per pensionati, è possibile richiedere la Cessione del quinto sulla pensione?

Un pensionato che ha bisogno di un prestito, ma non ha garanzie può ottenere un prestito personale grazie alla cessione del quinto della pensione. Il prestito concesso con la cessione del quinto verrà estinto con una trattenuta diretta sulla rata della pensione.

Il calcolo del quinto della pensione non è semplice, in realtà speso non coincide con la reale quota del quinto della pensione, in quanto non possono essere concessi su una pensione minima.

La cessione del quinto è un prestito personale che il pensionato può chiedere ad un istituto di credito e rimborsare attraverso un addebito automatico, effettuato dell’Inps sulla pensione. L’importo prelevato non deve superare il quinto dell’importo della pensione e non può ridurre al di sotto del trattamento minimi l’importo della pensione.

Il prelievo non può superare un quinto dell’importo mensile della pensione, e non può ridurre l’assegno al di sotto del trattamento minimo.

Cessione del quinto sulla pensione: come funziona

La cessione del quinto viene richiesto dal pensionato, in possesso di comunicazione di cedibilità del trattamento, ad un istituto bancario o finanziario. La rata a loro spettante verrà versata dall’Inps prelevandolo direttamente dalla pensione.

Il prestito richiesto non può superare la durata di 10 anni e c’è anche l’obbligo di una copertura assicurativa per il rischio di premorienza del titolare della pensione.

Per quali pensioni non può essere chiesta la cessione del quinto?

I pensionati possono richiedere sempre la cessione del quinto, non possono solo se sono titolari sei seguenti trattamenti:

  • pensione sociale e assegno sociale;
  • pensione d’inabilità civile, o assegno mensile di assistenza per gli invalidi civili totali;
  • sussidi di sostegno al reddito;
  • pensione d’invalidità civile;
  • prestazioni di esodo;
  • assegni al nucleo familiare;
  • pensioni con contitolarità per la quota parte non di pertinenza del soggetto richiedente la cessione;
  • pensione integrata al minimo.

Cessione del quinto della pensione: come si ottiene

La procedura per ottenere in prestito con cessione del quinto è semplice, Il pensionato deve procurarsi prima la comunicazione di cedibilità della pensione, documento rilasciato dall’Inps che attesta quale dovrà essere la rata massima del prestito. La quota cedibile può essere richiesta dal pensionato presso le sedi Inps, tramite patronato o telematicamente, e va consegnata all’istituto bancario o finanziario a cui si richiede il prestito.

Nel caso in cui il pensionato, si rivolge ad una banca o a una finanziaria convenzionata con l’Inps, la comunicazione di cedibilità viene elaborata direttamente dalla banca/finanziaria con un collegamento telematico con l’istituto stesso. A volte i tassi d’interesse sono più vantaggiosi quando ci si richiedono prestiti convenzionati.

prestito per disoccupati

Cessione del quinto della pensione: il calcolo

Il pensionato può cedere fino ad un quinto del suo importo della pensione, se e solo se l’importo rimanente non sia inferiore al trattamento minimo.

L’importo cedibile è calcolato sull’importo della pensione al netto delle trattenute fiscali e previdenziali, per far sì di non incidere l’importo della pensione minima stabilito dalla legge, che per il 2018 è stato stabilito a 507,45 euro al mese. È per questo che i trattamenti pensionistici integrati al minimo non possono essere oggetto di cessione.

Nel caso in cui il pensionato percepisce due pensioni cedibili il calcolo del quinto viene effettuato sulla somme di entrambe.

Il calcolo della quota cedibile è semplice, vediamo come si procede:

  • dividere la pensione netta per 5, così ottiene il quinto della pensione;
  • il risultato ottenuto deve essere sottratto all’importo della pensione netta;
  • tale importo ottenuto va confrontato con l’importo del trattamento minimo in vigore per l’anno corrente , se sarà più piccolo allora non sì potrà cedere il quinto ma solo la differenza di questi ultimi importi, cioè tra l’importo ottenuto dal calcolo e l’importo del trattamento minimo.

Cessione del quinto della pensione: quota cedibile

In aiuto del pensionato per il calcolo della quota del quinto c’è l’Inps, il quale ha messo a disposizione il servizio mobile “Quota cedibile pensione”. Per avvedere a questo servizio bisogna essere in possesso del PIN e scaricare l’app presente nello store.

L’applicazione calcola l’importo della quota del quinto considerando l’importo della pensione al netto delle trattenute fiscali e previdenziali o di altri tipi di trattenute con natura prioritaria, inoltre tiene conto della salvaguardia del limite del trattamento minimo della pensione.

Prestiti INPS (ex Inpdap) per i dipendenti pubblici: guida completa sulla tipologia dei prestiti e i moduli da presentare

Prestiti per pensionati, è possibile richiedere la Cessione del quinto sulla pensione? ultima modifica: 2018-10-12T08:09:44+00:00 da Maria Di Palo

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.