Proroga Opzione donna: vale per le nate nel 1963?

-
08/11/2018

Che speranze hanno le nate nel 1963 di rientrare nella proroga dell’opzione donna? Vediamo le alternative.

Proroga Opzione donna: vale per le nate nel 1963?

Buonasera, il 5/11/2018 compirò 55 anni ed ho 37 anni di contributi (ho iniziato ad 10/1981); parte come impiegata e parte (attuale), sono lavoratrice autonoma. Quindi ho più anni di servizio per eventuale opzione donna ma sono del 1963, quindi più giovane. Come stanno le cose per me? Grazie infinite se avete tempo e voglia di rispondermi

 

La proroga dell’opzione donna prevede un’età di 58 anni mesi e 35 anni di contributi per l’accesso. Inoltre la proroga sarà valida, da quello che si prevede al momento, fino al 31 dicembre 2019.

Nella comunicazione diramata dal governo ad ottobre, infatti, si specificava che “Per le donne si proroga “Opzione Donna” che permette alle lavoratrici con 58 anni, se dipendenti, o 59 anni, se autonome, e 35 anni di contributi, di andare in pensione”. 

Per lei, quindi al momento non ci sono possibilità di accesso alla misura anche in vista di una proroga della stessa. Ma in alternativa potrebbe accedere alla pensione anticipata con 42 anni e 3 mesi di contributi o sperare nell’attuazione della pensione con 41 anni di contributi per tutti che il governo ha intenzione di varare non prima del 2020.

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a [email protected]